Logo ClupViaggi S.r.l.

Atlantic Way & Star Wars

Atlantic Way & Star Wars
Mappa itinerario Atlantic Way & Star Wars

12 notti, 11 giorni

Dublino / Donegal / Insishowen Peninsula / Sligo / Galway / Clare / Kerry / Cork / Dublino

Vi proponiamo un viaggio singolare per andare dietro le quinte del set cinematografico di Star Wars. Si parte da Dublino e si prosegue nella contea di Donegal, dove sarete accolti da scogliere altissime, vivaci villaggi e cittadine, spiagge nascoste, baie epiche, antiche tradizioni e gente accogliente. Percorrerete la Wild Atlantic Way, una strada che promette paesaggi mozzafiato ricoperti da soffici prati verdi, spiaggette in sabbia isolate e una linea costiera rocciosa e frastagliata. Vi aspetta poi la visita della penisola di Inishowen, il luogo in cui sono state girate le riprese dell'ottavo episodio di Star Wars: Hell's Hole, una profonda spaccatura creata dall'impeto dell'Atlantico. Imperdibile la passeggiata per le vie di Tribes, una delle città più vivaci d'Irlanda.  Il viaggio termina in bellezza con Capo Mizen, luogo in cui è stato girato l'episodio VIII di Star Wars. 

Tipo di viaggio: Fly&Drive
Costo per persona: da € 1.182
Validità tariffa: 
Il costo include

    Sistemazione in camera doppia con prima colazione

    Noleggio auto categoria B, chilometraggio illimitato e assicurazioni di base

    Voucher per ingressi scontati nei principali luoghi d'interesse della Heritage Island

Itinerario

1° Dublino
Benvenuti a Dublino, capitale irlandese. In gaelico è Dubhlinn, nome che deriva dallo stagno nero presente sotto le fondamenta del Dublin Castle. Il primo castello della città fu costruito nel Medioevo, epoca significativa per una storia fatta da alti e bassi iniziata alla fine del IX secolo col primo insediamento vichingo, poi con lo splendore del periodo georgiano, fino ai conflitti della Guerra di Indipendenza. Dublino oggi è una città accogliente e dall'aspetto moderno.

2° Donegal
Partenza in direzione nord-est fino a raggiungere l'imbocco della Wild Atlantic Way, una strada che promette paesaggi mozzafiato ricoperti da soffici prati verdi, spiaggette in sabbia isolate e una linea costiera rocciosa frastagliata. La gente del luogo vi ospiterà a cenare nei loro piccoli pub accoglienti. Continuerete verso la penisola di Inishowen, uno dei luoghi più a nord dell'intera isola, per il pernottamento.

3° Inishowen Peninsula
Oggi scoprirete il luogo in cui sono state girate le riprese dell'ottavo episodio di Star Wars: Hell's Hole, una profonda spaccatura creata dall'impeto dell'Atlantico. Il luogo è vicino a Banba's Crown, la torre di guardia da cui Marconi inviò il suo primo messaggio radio; da qui sarà possibile scovare l'isola di Inishtrahull e, nelle giornate di bel tempo, la Scozia.

4° Sligo
Viaggio verso sud attraverso la contea di Donegal e il parco nazionale di Glenveagh coi suoi 10'000 ettari di montagne, laghi, vallette e foreste abitate da cervi rossi. Potrete inoltre visitare il Glenveagh Castle, un fantastico castello in stile baronale scozzese che negli anni ha accolto celebrità del calibro di Greta Gebo e Marilyn Monroe.
Arrivo a Sligo, città che ha ispirato i capolavori di W.B Yeats, Premio Nobel irlandese. Al castello di Parkes potrete salpare per il lago Gill mentre il vostro capitano vi reciterà dei versi delle poesie di Yeats. Sligo è anche conosciuta per le sue spiagge amate dai surfisti: tra queste Strandhill e Mullaghmore. Potrete inoltre concedervi un rilassante bagno tradizionale nelle alghe marine.

5° Galway
Spostamento verso sud passando per Connemara, una regione ricoperta da prati di colore vivace in cui il gaelico è largamente parlato. Nelle vicinanze di Leeane avrete modo di salpare su una mini-crocera lungo il fiordo di Killary (16km). Continuando per Clifden, la maggiore città della regione, sosterete alla Kylemore Abbey: una sfarzosa dimora ottocentesca convertita a collegio benedettino di cui potrete visitare parte degli interni ed il maestoso giardino vittoriano. Nelle vicinanze del villaggio Creggan potrete godervi una passeggiata sull'isola di Omey ma attenzione, è accessibile solo negli orari di bassa marea!
Più a sud, presso il Championship Golf Club i più duri giocatori di golf potranno mettersi alla prova sui suoi campi vista Oceano Atlantico. Recatevi presso la Connemara Smokehouse, una storica azienda di famiglia celebre per servire i suoi frutti di mare e salmone affumicato. Nel vicino villaggio di pescatori di Roundstone troverete accoglienti taverne che propongono menù a base di ostriche e granchio; qui abita Malachy Kearns, il principale produttore di bodhran, un tradizionale strumento musicale irlandese; potrete addirittura provare a crearne uno. Se siete alla ricerca di intrattenimento per la serata, vicino a Galway, nei mesi estivi, potrete assistere a spettacoli di musica irlandese presso il locale "Trad on the Prom".

6° Clare
Questa mattina passeggerete per le vie di Tribes, una delle città più vivaci d'Irlanda. Da secoli il vecchio quartiere pedonale di Claddagh ospita ristoranti e pub e, verso il mare, la passeggiata di Salthill. Questa zona ospita molti festival ed eventi estivi come il Galway Arts festival e le frenetiche Galway Races. Poi viaggerete verso la Contea di Clare lungo la strada costiera "Black Head" scoprendo il paesaggio, quasi dall'aspetto lunare, di Burren. Burren è un terreno di circa 300 km² di rocce carsiche, colline, montagne, ruscelli e vallette.
Proseguimento verso Cliffs of Moher, famose in tutto il mondo. Una volta arrivati rimarrete senza fiato: queste impressionanti scogliere si innalzano oltre 200 metri sopra al mare e si distendono lungo la costa per 8 km.

7° Loop Head
Loop Head è una sottile striscia di terra che esce in mare aperto nel punto più ad ovest della Contea di Clare. Questa penisola vi farà ricordare tutti i luoghi visitati nei giorni precedenti: viste panoramiche da scogliere, ristoranti di pesce, attività acquatiche e molti angoli di bellezza in cui rifugiarsi per un momento di relax. All'estremità della penisola troverete il faro vittoriano, un altro luogo in cui è stato girato l'episodio VIII di Star Wars. Da qui avrete modo di scovare uccelli in volo e delfini.

8° Kerry - Dingle Peninsula
Prendete il traghetto da Killimer a Tarbert che in 20 minuti vi porterà in uno dei più lunghi e profondi estuari d'europa. Venti kilometri a ovest, lungo l'estuario Shannon troverete un'attrattiva unica: il Foynes Flying Boat Museum. Dal 1939 al 1945, Foyes è stato il centro del traffico aereo tra Stati Uniti ed Europa e il museo ricorda questo periodo con illustrazioni grafiche ed esibizioni. Il museo ospita inoltre un cinema autentico degli anni '40 e delle stanze da cui venivano trasmesse le comunicazioni radio con i relativi equipaggiamenti per l'utilizzo del codice Morse. Qui è inoltre stato inventato l'Irish Coffe da Joe Sheridan nel 1942 per riscaldare qualche passeggero infreddolito.
Proseguendo verso Tralee passerete per uno dei tratti di costa migliori con degli scenari stupendi. La zona è inoltre famosa per i suoi monumenti antecedenti alla venuta di Cristo. La via che gira la penisola è letteralmente spettacolare; passa attraverso la catena montuosa di Slieve Mish. La città di Dingle è una città di mare che offre numerose opportunità di fare compere o semplicemente vivere l'atmosfera di una tipica città irlandese: pub accoglienti, vie strette e un porto affollato. Da Dingle, continuando verso la punta Sybil si troverà un altro luogo in cui è stato filmato l'ottavo episodio di Star Wars. Qui la vertigginosa scogliera alta circa 200 metri e nelle vicinanze la Torre Sybil, costruita per la difesa dell'Inghilterra nel caso in cui Napoleone avesse deciso di attaccare per l'Irlanda.

9° Ring of kerry - Skellig Michael Heritage Center
Spostandosi lungo il Ring of Kerry, breve sosta all'isola Valentia in cui un centro dedicato alla vita delle isole Skellig è aperto ai turisti. Le isole Skellig distano 12 km dalla costa di Kerry. La più grande, Skellig Michael, fa parte del patrimonio dell'umanità secondo l'UNESCO. Continuando per Waterville, raggiungerete Dattynane House, dimora dell'"emancipatore cattolico" Daniel O'Connell (1775-1847). La sua abitazione è stata minuziosamente ristrutturata e contiene tuttora argenteria, beni e mobili originali. L'enorme giardino concorre a formare il Derrynane National Park che senza dubbio vale la pena vedere. La prossima sosta sarà a Kenmare, una curiosa cittadella importante per l'industria tessile del secolo passato.

Alternativa:  Skellig Michael
Tempo permettendo, perchè non visitare l'isola di Skellig Michael, dove si sono svolte le riprese delle scene finali del settimo episodio di Star Wars, The Force Awakens. L'isola, situata a 12km dalla terraferma, fu scelta come destinazione da parte di un piccolo gruppo di monaci asceti che, nel tentativo di ottenere un legame più stretto con Dio, si ritirarono dalla civiltà in questa località remota. Il monastero venne costruito in una posizione difficile sulle rocce e tuttora è ben conservato. I visitatori non possono che rimanere sbalorditi da questo luogo in cui la combinazione di pace, solitudine, acque e i versi degli uccelli evocano un senso di magia. L'isola è inoltre di vitale importanza per la riproduzione dei volatili, presenti in larga scala. Nel 1996 l'UNESCO ha iscritto Skellig Michael nella lista del Patrimonio dell'Umanità riconoscendone il suo straordinario valore. Ricordate: il numero massimo di visitatori consentiti è di 180 al giorno e i traghetti non sono autorizzati ad attraccare da maggio a ottobre. Indossate scarpe comode e organizzatevi in modo da portare un pranzo al sacco.
I traghetti salpano da Knightstown (Valentia), Portmagee, Ballinskelling and Chaerdaniel.

10° West Cork - The Mizen Peninsula
In mattinata vi dirigerete verso sud, passando per il mercato cittadino di Kenmare e la spettacolare Healy Pass, strada che attraversa il monte Caha. Guidando attraverso Bantry, Durrus e Capo Brow (punto più a sud d'Irlanda) si arriverà a Capo Mizen, luogo in cui è stato girato l'episodio VIII di Star Wars. Spostandosi di pochi chilometri si trova la Mizen Head Signal Station che è stata aperta al pubblico non appena realizzata (1910). Sono visitabili le stanze in cui vivevano gli operai, la sala macchine e il famoso Suspension Brisge che vi porterà sopra le onde selvagge dell'Atlantico, garantendovi un'esperienza unica.

11° Dublino
In mattinata visita al famoso mercato vittoriano di Cork, risalente al 1610, un centro coperto in cui si commerciano pesci, frutta, verdura, pane, formaggio e molto altro. Prima di lasciare Cork assicuratevi di avere fatto suonare le Shandon Bells, le campane della torre della Chiesa di Sant'Anna.
Lungo la strada per Dublino attraverserete delle enormi praterie fertili in cui pascolano liberamente bovini e ovini. Sostate nella cittadella di Cashel per visitare la famosa Rocca di Cashel, uno dei siti irlandesi più fotografati, edificio in roccia situato sulla cima di una verde collina alta 60 metri. Nella storia è stata sede di numerosi avvenimenti rilevanti. Continuazione verso Dublino per l'ultima sera di questo tour mozzafiato.

12° Ritorno
Trasferimento all'aeroporto di Dublino per il volo di rientro.

LifeGate Trees
Non perderti i prossimi viaggi!
Segui le nostre proposte iscrivendoti alla newsletter


Guarda gli ultimi invii


  E-mail:*
  
  Nome:*
  
  Cognome:*
  
  Regione:*
  
Trattamento dei dati personali
    Confermado l’iscrizione da il consenso esplicito per ricevere comunicazioni di marketing da ClupViaggi S.r.l.. Questa autorizzazione è valida per l’invio via e-mail, newsletter, di comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi. È possibile annullare l’iscrizione in qualsiasi momento utilizzando il link incluso in ogni e-mail o tramite il sito www.clupviaggi.it cliccando sul link RIMUOVETE IL MIO INDIRIZZO.
    ClupViaggi in qualitá di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 che i Suoi dati saranno trattati con le modalità previste (art. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR). Per maggiori dettagli leggere l’informativa sulla privacy
Ho preso visione ed acconsento al trattamento dei miei dati personali


  E-mail da rimuovere:*