Logo ClupViaggi S.r.l.

La Ruta 40


16 giorni-15 notti

Buenos Aires / Comodoro Rivadavia / Puerto Deseado / Chacra Kaiken / Cuevas de las Manos Piantadas / Estancia la Oriental / Estancia el Condor / El Chaten / El Calafate / Buenos Aires

La Ruta Nacional 40  è la strada più lunga e spettacolare dell’Argentina. Attraversa longitudinalmente il Paese per oltre 5000 km, unendo la Patagonia con la provincia di Jujuy, al confine con la Bolivia. Si inerpica sulla Cordigliera delle Ande raggiungendo i 5000 metri di altezza, si snoda attraverso la rigogliosa regione dei laghi e raggiunge l'arido territorio settentrionale, toccando sul suo percorso i parchi nazionali più straordinari dell'America Latina.

Tipo di viaggio: Individuale
Costo per persona: da € 5420
Validità tariffa: 
Il costo include

    Sistemazione in camera doppia standard

    Trasferimenti, visite ed escursioni collettive con guida locale parlante italiano

    Tutte le prime colazioni, 5 pranzi di cui 2 al sacco, 7 cene

Il costo non include

    Voli internazionali e interni in Argentina esclusi  

    Escursioni facoltative come il Tour a Tigre e Delta del fiume Parana

Itinerario


1° Buenos Aires
All'arrivo all’aeroporto internazionale di Buenos Aires, accoglienza e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città che comprende la piazza principale, Plaza de Mayo e gli edifici che la circondano, l’Avenida 9 de Julio, il vecchio quartiere di San Telmo, che un tempo era il quartiere più ricco della città e oggi è una delle zone più alla moda, il quartiere italiano La Boca con il suo "Caminito", un viale incorniciato da facciate di latta colorate, tipiche dei vecchi “conventillos”, semplici case con poche camere, dove agli inizi del XX secolo, vivevano insieme molte famiglie. Dirigendosi verso Palermo, una delle zone tradizionali di Buenos Aires, si passerà per il Giardino Botanico, il Parco di Palermo, il Campo di Polo, il Planetario e Palermo Viejo, il più antico quartiere residenziale. Sosta infine al sofisticato quartiere di Recoleta per la visita alla tomba di Evita. Rientro in hotel.

2°, Buenos Aires
Intera giornata a disposizione per escursioni facoltative. In serata trasferimento a Casa di Tango per la cena con spettacolo di tango (facoltativo). Pernottamento.

3° Buenos Aires - Comodoro Rivadavia - Puerto Deseado
Trasferimento in aeroporto e partenza per Comodoro Rivadavia. Incontro in aeroporto con i nostri rappresentanti e trasferimento a Puerto Deseado, percorrendo la costa del Golfo San Jorge con enormi spiagge di pietre separate da profonde scogliere che finiscono in mare. Attraversando la steppa patagonica arriviamo a Puerto Deseado, principale porto della Patagonia, dove in passato sono arrivati i più celebri navigatori dell' Atlantico, tra i quali Magellano, il  pirata Cavendish e altri. Arrivo nel pomeriggio, cena e pernottamento.

4° Puerto Deseado
Escursione di una giornata intera all'Isola Pinguino, distante 11 miglia marine da Puerto Deseado (1.45 ore di navigazione). Qui si riunisce la maggior concentrazione di fauna marina di tutta la costa patagonica: pinguini di cresta gialla, pinguini Magellano, skua, petrel, gabbiani sudamericani, gabbiano pulitore,colonie di leoni marini e cormorani. Nel pomeriggio visita della città e della antica stazione di treni. Cena e pernottamento a Puerto Deseado.

Nota: L'orario dell'escursione è soggetto agli orari delle maree; in caso di annullamento per cause climatiche si effettueranno escursioni complementari come la navigazione all'interno delle Ria o la visita al Capo Bianco dove si possono avvistare fauna e avifauna marina.

5°, Puerto Deseado - Chacra Kaiken
La strada asfaltata che unisce Puerto Deseado con il paese di Perito Moreno, attraversa i principali giacimenti di petrolio del Golfo San Jorge. Pranzo nell'autentico bar/ristorante patagonico “El Pluma”, situato vicino alla grande valle del fiume Deseado. Nel pomeriggio arrivo al Lago Buenos Aires, il terzo lago più grande dell' America del sud. Arrivo alla Chacra (fattoria) Kaiken nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

6°, Chacra Kaiken - Cueva de las Manos Pintadas - Estancia la Oriental
Per arrivare alla Cueva de Las Manos (Grotta delle mani) percorriamo 20 km di strada non asfaltata, osservando una ricca fauna di guanacos, ñandúes (struzzo americano), zorros (volpe), piches (armadillo), condor e flamencos (fenicotteri).Dopo aver lasciato il veicolo sull'orlo del canyon, si inizia un trekking di tre ore, nel quale si visita il principale sito archeologico della Patagonia: la “Cueva de las Manos Pintadas”. I dipinti più antichi hanno circa 9000 anni e sono in un eccellente stato di conservazione, sono centinaia di mani e scene di caccia disegnate nella roccia. Pranzo al sacco e proseguimento per la Ruta 40 verso sud. Nostra destinazione: “Estancia La Oriental” dentro il Parco Nazionale Perito Moreno. Cena e pernottamento presso l'Estancia la Oriental.

7°, Estancia la Oriental (PARQUE NACIONAL PERITO MORENO)
Dedichiamo tutta la giornata a percorrere il parco e osservare la flora e la fauna:  guanacos, choiques (struzzo americano), zorros (volpe), flamencos (fenicotteri), cauquenes, macaes, cisnes (cigni), piches (armadilli). Si avrà come scenografia la cordigliera delle Ande e l'imponente Nevado de San Lorenzo, ed in un primo piano i laghi Belgrano, Nansen, Azara, Volcán, Escondido y Burmeister. Passeggiata per la Penisola Belgrano, Cerro León e Condorera. Pranzo, cena e  pernottamento presso l'estancia Oriental.

8°, Estancia la Oriental - Estancia el Condor
Viaggiando attraverso la Ruta 40 per l'immensità della steppa patagonica, è prevista una tappa per il pranzo nell'estancia La Siberia, situata sulla Ruta 40, prossima al Lago Cardiel. Dopo pranzo si riparte verso la località Tres Lagos (dove si trova il primo benzinaio dopo tre giorni di viaggio). Continuando verso il Lago San Martin,si giunge in uno degli angoli più meravigliosi della Patagonia dove si trova l'Estancia El Cóndor. Cena e pernottamento. 

9°, Estancia el Condor
Situata sulle sponde di un bellissimo lago, l'estancia el Cóndor offre la possibilità di effettuare una grande varietà di camminate di diversa durata ed esigenza fisica. Il Bosco Andino durante l'estate ci sorprende con una grande diversità di orchidee, Topa Topa e altri fiori. E' un posto eccellente per l'avvistamento di condor e aquile moree. Pranzo al sacco, cena e pernottamento presso l'estancia el Condor.

10°, Estancia el Condor - El Chalten
Partenza in mattinata verso la località di El Chalten, 60 km prima dell'arrivo, la strada scorre parallella alla sponda del Lago Viedma, con una magnifica vista dell'omonimo ghiacciaio, i monti Fitz Roy e Cerro Torre. Arrivo a El Chalten nel primo pomeriggio.

11°, El Chalten
Intera giornara a disposizione per attività individuali e facoltative; suggeriamo di effettuare il percorso di  trekking verso la Laguna Capri oppure al Mirador del Cerro Torres.

12°, El Chalten - El Calafate
Intera giornata di trasferimento per El Calafate. 

13°, El Calafate
Giornata dedicata alla visita del ghiacciaio Perito Moreno, uno dei più grandi ghiacciai attivi del mondo, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per la sua bellezza e per la sua unicità.

14°, El Calafate
Intera giornata a disposizione per escursioni facoltative, tra cui consigliamo la navigazione fino all'Estancia Cristina per ammirare una magnifica vista panoramica sul Ghiacciaio Upsala oppure la navigazione Todo Glaciares (effettuabile da aprile a settembre).  Pernottamento.

15°, El Calafate - Buenos Aires
Trasferimento all’aeroporto e partenza per Buenos Aires. Arrivo, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel.

16°, Buenos Aires
Trasferimento in aeroporto.

LifeGate Trees
Non perderti i prossimi viaggi!
Segui le nostre proposte iscrivendoti alla newsletter


Guarda gli ultimi invii


  E-mail:*
  
  Nome:*
  
  Cognome:*
  
  Regione:*
  
Trattamento dei dati personali
    Confermado l’iscrizione da il consenso esplicito per ricevere comunicazioni di marketing da ClupViaggi S.r.l.. Questa autorizzazione è valida per l’invio via e-mail, newsletter, di comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi. È possibile annullare l’iscrizione in qualsiasi momento utilizzando il link incluso in ogni e-mail o tramite il sito www.clupviaggi.it cliccando sul link RIMUOVETE IL MIO INDIRIZZO.
    ClupViaggi in qualitá di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 che i Suoi dati saranno trattati con le modalità previste (art. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR). Per maggiori dettagli leggere l’informativa sulla privacy
Ho preso visione ed acconsento al trattamento dei miei dati personali


  E-mail da rimuovere:*