Viaggi di nozze
Viaggio di nozze in Laos e Cambogia
Luang Prabang / Khuang Si / Siem Reap / Angkor Wat / Banteay Srei / Preah Khan / Angkor Thom / Siemreap
Tipo di viaggio: Viaggio individuale
Costo per persona: a partire da €. Voli esclusi
  dettagli
Il costo include:
  • Sistemazione in hotel con prima colazione  
  • Tutti i trasferimenti  
  • Pasti come da programma  
  • Guida in inglese in Laos  
  • Guida in italiano in Cambogia  
  • Ingressi e visite come da programma

  • 1°: Arrivo a Luang Prabang
    Accoglienza all’aeroporto. Sistemazione in hotel. Pranzo libero.
    Resto giornata libera per riposarvi. Cena libera. Pernottamento in hotel.    

    2°: Luang Prabang con tuk tuk
    Vi suggeriamo di svegliarvi presto per ammirare l’alba intorno alle 6 quando potrete vedere anche i monaci nell’abito zafferano da tanti templi di Luang Prabang che camminano in una processione silenziosa per cercare le offerte dei credenti. Rispettateli, guardateli e cercate di non disturbarli.
     Poi proseguimento a Monte Phousi per godere l'alba della citta` con una vista panoramica.   Scoprirete in particolare:
    Vat Xieng Thong – i Templi della città reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell'arte laotiana ed il più bel tempio della città;
     – Vat May – costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat che presenta notevoli decorazioni sulla facciata principale e porte monumentali scolpite in legno;
    Vat Sène: il primo monastero il cui tetto fu coperto di tegole gialle e rosse.
     – Visita di Vat Visoun, il più antico tempio della città, unico nel suo stile, con le sue finestre in legno, ispirato dal tempio khmer di Vat Phou.
    Vat Aham: situato proprio accanto al Vat Visoun, è rinomato per i suoi imponenti alberi di Banyan.
    Palazzo Reale: oggi e` Museo Nazionale. Pasti liberi. Pernottamento in albergo. 

    3°: Luang Prabang – Corso di cucina – Khuang Si (pranzo)
    La scuola di cucina della Signorina Vandaraè solo ad un paio di centinaia di metri dalle cascate di Kuang Sy. L’ambiente circostante è spettacolare, con vista su una cascatella dalle acque cristalline ed il rilassante scroscio dell’acqua, che si propaga dell’aria. L’area immersa nella natura dove le lezioni hanno luogo, vi trasmetterà l’impressione di essere immersi in un mondo surreale, lontano dal caos della modernità. Poiché Vandara coltiva tutti gli ingredienti necessari da sé, non c’è bisogno di recarsi al mercato degli alimentari prima di iniziare la sessione. Il tavolo nella cucina all’aria aperta sarà colmo di ingredienti insoliti, selezionati per aiutarvi a scoprire il meglio della cucina laotiana. Fiori di banana, mini melanzane, riso agglutinato e fiori esotici sono solo alcuni dei prodotti tipici che scoprirete. Dopo la preparazione di 4 piatti diversi, gusterete in compagnia il frutto dei vostri sforzi, con una piacevole vista sulla cascata. L’attività terminerà verso le 14.00. 
    Tempo utile per rilassarsi presso la cascata di Khuang Sy. Ritorno in albergo. Cena libera. Pernottamento in albergo. 

    Giorno 4 : Luang Prabang – Pak Ou – Cerimonia Baci
    Partenza per il molo e imbarcazione su una barca tradizionale per visitare il lungo fiume Mekong. Visitate le sacre grotte di Pak Ou che conservano centinaia di statuine di Buddha. 

    Speciale: Nel pomeriggio accettate il suggerimento a prendere parte ad una cerimonia Baci (Soukhouan), una delle tradizioni più popolari nel Laos, che si svolge solitamente in occasione di eventi di particolare importanza come un matrimonio, un funerale, una nascita. Questa cerimonia si svolge di solito in maniera molto intima: ci sono i "destinatari" (non più di due persone), la persona ‘officiante’ e un paio di assistenti. Ma per le occasioni più pompose, come ad esempio i matrimoni, possono essere presenti anche decine di persone. Durante la cerimonia la persona officiante compie una sorta di ‘chiamata e raccolta’ delle vostre anime: è credenza laotiana, infatti, che ogni essere umano abbia 32 anime, e ognuna di queste viene interpellata per attirare tutte le influenze benefiche verso di voi. L’officiante legherà poi al vostro polso un cordino di cotone quale simbolo di buon augurio e lo stesso farete poi reciprocamente l’un l’altro. Al termine potrete continuare il vostro viaggio certi di proseguire protetti da una buona stella!

    Pasti liberi. Pernottamento in albergo. 

    5°: Luang Prabang – Volo per Siem Reap (cena)
    Tempo libero. Pranzo in hotel. Trasferimento per volo per Siem Reap. Per rilassarvi dal lungo viaggio, vi attende una seduta di massaggio  (60 minuti) presso un istituto locale. Tempo libero a disposizione. Pranzo libero. Cena con lo spettacolo di Apsara e pernottamento in hotel.    

    6°: Angkor Wat – Ta Prohm – Banteay Srei
    Appuntamento presso il vostro hotel con la vostra guida, con la quale partirete alla scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, patrimonio mondiale dell' umanità. Con i suoi corridoi infiniti ed i suoi straordinari basso rilievi, questo tempio e’ uno dei monumenti più straordinari mai concepiti dall’uomo. Fu costruito nell’XII secolo (1112–1152) in onore di Vishnu.
    Nel pomeriggio visiterete il tempio di Banteay Srei dov’è custodito uno dei gioielli più preziosi dell'arte khmer. Costruito nel X secolo, questo piccolo tempio d'arenaria rosa, il cui nome significa “La cittadella delle donne’’, contiene capolavori di scultura ancora in buono stato di conservazione. André Malraux lo rese famoso all'inizio del XX secolo grazie al ritrovamento di alcune teste di apsara che sono state restituite alla comunità nel 1923. Sulla via del ritorno, è prevista una sosta al vecchio monastero Ta Prohm, dove giganteschi alberi secolari hanno affondato le loro radici nelle pietre. Oltre a questa vegetazione impressionante, avrete modo di vedere delle splendide devatas (divinità) scolpite nella roccia e vi ritroverete catapultati in un'atmosfera propria di questo tempio e dei templi costruiti sotto il regno di Jayavarman VII.

    Speciale: Godetevi un romantico tramonto sorseggiando champagne nella meravigliosa cornice dello Srah Srang.
    Pasti liberi. Pernottamento in hotel.  

    Informazione: Per accedere ad Angkor Wat sarà necessaria una breve sosta per ritirare i vostri permessi ’ingresso (è richiesta solo una fotografia. I permessi sono gratuiti).

    Consiglio: In generale per le visite nel sito di Angkor, portate scarpe comode e un cappello.

    7°: Preah Khan – Neak Pean – Thommanon – Chau Say Tevoda – Angkor Thom (pranzo)
    La mattina, partenza in tuk–tuk per il Nord di Angkor. Comincerete con la visita al Tempio di Preah Khan, costruito da Jayavarman VII nel 1191 in onore di suo padre, che viene rappresentato come il dio risparmiatore del Buddismo Mayahanista. Il tempio era in origine una vera e propria città e un luogo dedicato agli studi buddisti. Appartenente alla stessa epoca, Neak Pean, chiamato anche “Nagas intrecciato”, è l’ unica isola–tempio di Angkor. Si dice che rappresenta simbolicamente Anavatapta: il lago sacro e mitico dell’Himalaya, venerato in India per le proprietà curative delle sue acque. Il grande bacino centrale è collegato a 4 altri bacini più piccoli che rappresentano i quattro grandi fiumi della terra e i quattro punti cardinali. Ciascuno di loro possiede un gargoyle (Doccione): il leone, il cavallo, l'elefante e l'uomo. La parte più interessante è una meravigliosa statua di Balaha, che rappresenta la leggenda del salvataggio di un gruppo di naufraghi. Proseguimento della visita di Angkor, e partenza per raggiungere i due bellissimi templi di Thommanon e Chau Say Tevoda del XII secolo, costruiti sotto il regno di Suryavarman II. Qui troverete delle sculture scolpite in onore di Shiva e di Vishnu e dei devatas di una grazia eccezionale (in particolare a Chau Say Tevoda).

    Speciale: pranzo  pic–nic immersi nella natura nelle vicinanze di un piccolo tempio.

    Nel pomeriggio, visita ad Angkor Thom (grande città) cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo, dedicato al buddismo. Il Tempio è composto da non meno di 54 torri gigantesche e 216 visi d' Avalokitesvara. Quindi, continuerete la vostra visita con il terrazzo degli elefanti, lungo 350m, che si trova alla base della Hall reale ed è un luogo per organizzare delle cerimonie pubbliche. A seguire il terrazzo del re Lépreux, costruito nel XII secolo, che presenta delle tipiche sculture di apsaras.  Cena libera. Pernottamento in hotel.   

    8°: Kompong Khleang – Museo Nazionale Angkor (pranzo)
    Partenza in mattinata presto per Kompong Khleang, un villaggio situato a 40 chilometri da Siem Reap (circa 1h di macchina) Circondato da immense risaie, questo villaggio è famoso per le case su palafitta, immerse in un’atmosfera idilliaca in grado di incantare anno dopo anno un numero sempre maggiore di turisti: la popolazione vive di pesca e dei prodotti coltivati nei giardini galleggianti, in completa armonia con le diverse fasi climatiche.

    Speciale Il pranzo sarà presso una famiglia del villaggio, che vi aprirà le porte per accogliervi nella sua dimora.

    La religione è – anche in Cambogia – un aspetto fondamentale, che permea ed influenza la vita quotidiana di tutto il Paese, soprattutto nei villaggi. Ecco perché entrare a contatto diretto con questo ‘modus vivendi’ molto lontano da quello occidentale è sempre un’esperienza toccante: come una cerimonia di benedizione. All’interno di una pagoda, un monaco pregherà per voi, per augurarvi salute e serenità, suggellando la cerimonia con una sorta di benedizione e la donazione di oggetti utili alla vita del monaco.
    Terminerete la vostra giornata con la visita del Museo Nazionale di Angkor. 8 gallerie in oltre 20.000mq dedicati all’antica civiltà di Angkor. Manufatti, incisioni, reperti religiosi e testimonianze dell’eccezionale evoluzione sociale di una delle più antiche popolazioni mai esistite.

    Cena libera. Pernottamento in albergo.

    9°: Partenza da Siemreap
    Prima colazione. Tempo utile fino al trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro. 

    Sudafrica: tour di gruppo con estensione mare in Mozambico
    Johannesburg / Mpumalanga / Riserva Privata Area Kruger National Park / Cape Town / Bazaruto Island
    Tipo di viaggio: Tipo di viaggio: di gruppo, partenze tutti i martedì da Johannesburg
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Voli di linea in classe economica internazionali e interni a tariffa speciale con disponibilità limitata
  • Accompagnatori e guide locali parlanti italiano
  • Sistemazione in camera doppia standard negli alberghi elencati o similari
  • 7 colazioni, 6 pranzi e 5 cene
  • 4 foto-safari guidati da esperti rangers di lingua inglese a bordo di jeep scoperte in riserva privata
  • Trasferimenti con veicoli privati con aria condizionata; in base al numero dei partecipanti per ogni singola partenza, il tour di gruppo può avvenire: 2 Persone: auto privata 4 Persone: minivan 4 posti 6 Persone: minibus 7 posti 10 Persone: bus granturismo 16 posti 15 Persone: bus granturismo 21 posti
  • Escursioni ed ingressi come indicato in programma
  • Assistenza telefonica in italiano disponibile 7gg/24h basata a Johannesburg
  • A Cape Town trasferimenti con autista parlante inglese dall'aeroporto all'hotel e viceversa
  • ESTENSIONE MOZAMBICO: Trasferimenti in voli charter non pressurizzati da Vilankulos a Bazaruto Island e viceversa; 4 pernottamenti in camera standard presso il Pestana Bazaruto Lodge; trattamento di pensione completa.

     
  • 1° giorno: Partemza dall'Italia
    Partenza dall'Italia con arrivo il giorno successivo

    2° giorno: In volo -  Johannesburg - Mpumalanga
    Arrivo all’aeroporto internazionale di Johannesburg di buon mattino e, dopo aver effettuato la procedura di controllo dei passaporti ed il ritiro dei bagagli, avverrà l’incontro con la guida parlante italiano. Partenza per la regione di Mpumalanga con pranzo lungo il percorso. Arrivo a White River nel tardo pomeriggio e sistemazione al Hulala Lakeside Lodge. Serata a disposizione con cena e pernottamento in albergo.

    3° giorno: Mpumalanga
    Prima colazione in albergo e partenza per la regione di Mpumalanga percorrendo la pittoresca Panorama Route. La regione di Mpumalanga, o meglio conosciuta come Eastern Transvaal, oltre ad essere la zona dove si trova il famosissimo Parco Kruger, offre bellezze paesaggistiche spettacolari. God’s Window: un ottimo luogo dal quale poter ammirare il suggestivo paesaggio del Lowveld; i Bourke’s Luck Potholes, uno stra- ordinario esempio di erosione del fiume, in cui le profonde cavità cilindriche sono state scavate nel corso dei tempi dalla forza dell’acqua alluvionale. I Three Rondavels – parte del Blyde River Canyon,una gigantesca gola profonda 26 chilometri; Mac Mac Pools e Waterfalls suggestive pozze d’acqua cristallina. Pranzo lungo il percorso a Blydepoort Aventura ed arrivo in albergo nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione con cena e pernottamento.

    4° giorno: Mpumalanga - Riserva Privata Area Kruger National Park
    Dopo la colazione, partenza per la riserva privata Makalali dove si arriverà in tempo per il pranzo. Il Makalali Game Lodge è uno dei migliori lodge esistenti al mondo: con i suoi tetti in paglia, gli antichi ornamenti e la sua tradizionale cucina, il Makalali Game Lodge offre l’opportunità di vivere un’esperienza davvero unica. Situato nei pressi della famosa catena montuosa del Drakensberg, a ovest del Kruger National Park, il Makalali Game Lodge si trova nella provincia del Limpopo, in Sudafrica, e ospita oltre 1000 animali selvatici, inclusi i famosi “Big Five”. Nel pomeriggio safari fotografico all’interno della riserva privata. Cena e pernottamento al lodge.

    5° giorno: Riserva Privata Area Kruger National Park
    Sveglia all’alba e dopo una colazione veloce si parte per il primo fotosafari mattutino a bordo di veicoli scoperti, durante il quale si avvisteranno gli ambiti “big-five” nel momento di pieno del risveglio di tutta la natura, oppure semplicemente per leggere un buon libro. Al rientro verrà servita una abbondante colazione e si avrà tempo per il relax a bordo piscina, oppure per un massaggio, oppure semplicemente leggendo un buon libro sulla propria veranda. Pranzo e nel primo pomeriggio partenza perun nuovo ed affascinante game drive, durante il quale all’ ora del tramonto si assisterà a questo magnifico e suggestivo spettacolo naturale, immersi nei caldi colori del cielo africano e sorseggiando un piacevole aperitivo. Al rientro,cena e pernottamento al lodge.

    6° giorno: Riserva Privata Area Kruger National Park - Johannesburg - In volo - Cape Town
    Fotosafari mattutino per ammirare i “Big Five”, i cinque grandi mammiferi africani: Elefanti, Bufali, Leoni, Leopardi e Rinoceronti. Rientro al lodge dopo il fotosafari in tempo per la prima colazione. Partenza per Johannesburg ed arrivo in aeroporto in tempo utile per il volo di linea diretto a Cape Town. Dopo il ritiro dei bagagli, incontro con l’ autista parlante inglese per il trasferimento al bellissimo Taj Hotel & Spa. Serata a disposizione e pernottamento in albergo.

    7° giorno: Cape Town: la Penisola del Capo
    Prima colazione in albergo. Incontro con la guida parlante italiano e partenza per la Penisola del Capo di Buona Speranza. Si transita per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno e si giunge ad Hout Bay dove si effettua una minicrociera in battello, all’isola delle foche. Si prosegue per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza fino a raggiungere, in funicolare, il punto panoramico di Cape Point. Al termine partenza per Simons Town per la visita di Boulders Beach dove vive una simpatica colonia di pinguini. Successivamente, sosta in un ristorante per il pranzo a base di pesce. Nel pomeriggio rientro a Cape Town con visita, se il tempo lo permette, ai giardini botanici di Kirstenbosch. Arrivo in albergo, nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione con cena e pernottamento in albergo.

    8° giorno: Cape Town: i vigneti
    Prima colazione in albergo e partenza per la visita della regione dei vigneti, dove verrà effettuata una visita in una rinomata cantina vinicola con degustazioni di vini. Il delizioso pranzo sarà servito nel ristorante dell’azienda vinicola, situata a Franschhoek. Vi sentirete immersi in un’atmosfera d’altri tempi, questo è quello che contraddistingue il Franschhoek Restaurant: piuttosto recente nel paesaggio gastronomico della valle di Franschhoek,è di alto livello e dallo stile elegante. Per restare al passo coi tempi sono state apportate recenti modifiche al menù al fine di garantire una maggiore qualità, pur rispettando la tradizione. Al termine, rientro a Cape Town e visita della città incluso il Castello di Buona Speranza, il South African Museum, il coloratissimo quartiere malese del Bo Kaap, Long Street, Green Market Square e, tempo atmosferico permettendo, ascesa alla Table Mountain in funicolare. Arrivo in albergo nel tardi pomeriggio. Serata a disposizione e pernottamento in albergo, cena libera.

    9° giorno: Cape Town - In volo - Johannesburg - In volo - Vilankulos - In volo - Bazaruto Island
    Prima colazione e check-out; incontro con l’autista parlante inglese e trasferimento in aeroporto, in tempo utile alla partenza del volo per Johannesburg; ritiro dei bagagli e check in per il volo diretto a Vilankulos; proseguimento in piccolo volo charter non pressurizzato per l' isola di Bazaruto. Pensione completa al Pestana Bazaruto Lodge e pernottamento in camera garden .

    Dal 10° al 12° giorno: Bazaruto Island
    Intere giornate in pensione completa al Pestana Bazaruto Lodge in camera garden.

    13° giorno: Partenza da Bazaruto Island
    Colazione e mattinata libera a disposizione. Trasferimento in volo charter non pressurizzato per Vilankulos; volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    Namibia: tour di gruppo terra di contrasti con estensione mare a Mauritius
    Johannesburg - In volo - Windhoek / Deserto del Namib / Swakopmund / Damaraland / Parco Etosha / Windhoek / In volo - Johannesburg - In volo - Mauritius
     
    Tipo di viaggio: Viaggio di gruppo
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Sistemazione in camera doppia standard
  • 9 colazioni, 4 pranzi di cui 2 al sacco e 6 cene
  • Sistemazione in pensione completa per la guida/autista
  • Servizi della guida parlante ITALIANO per tutto il tour
  • Trasporto in micro bus o simile con aria condizionata per tutto il Tour e spese relative incluse
  • Tutte le escursioni previste nel programma
  • Safari di una intera giornata nel Parco Etosha in mezzi 4 x 4 aperti.
  • Tasse d'entrata nei parchi e nelle zone protette
  • Facchinaggio
  • Assicurazione Aeromed - Emergency Medical Evacuation Insurance Namibia Tourism Bed Levy e tasse locali
  • Assistenza telefonica in italiano 7gg/24h
  • ESTENSIONE MARE: Assistenza e benvenuto in italiano; trasferimenti collettivi aeroporto/hotel/aeroporto con autista parlante inglese; pernottamenti presso l'Heritage Le Telfair Golf & Spa Resort di Mauritius con trattamento pasti indicato

    Voli internazionali e interni esclusi
  • 1° giorno: Johannesburg - In volo - Windhoek
    Arrivo a Johannesburg, ritiro dei bagagli e proseguimento per Windhoek. Al Vostro arrivo al Windhoek International Airport incontrerete la vostra guida e proseguirete verso la capitale, Windhoek. Pernottamento presso l'Utopoa Boutique Hotel o similare con prima colazione compresa. Pranzo e cena liberi.

    2° giorno: Windhoek - Deserto del Namib
    Partenza da Windhoek in direzione della Regione delle Khomas Hochland, verso la scarpata occidentale. Durante questo tragitto attraverserete dei paesaggi spettacolari per entrare nella regione centrale namibiana. Arrivo nel tardo pomeriggio al Lodge al confine col Namib Naukluft Park. Il pranzo è incluso durante il trasferimento. Pernottamento presso il Desert Camp o similare in mezza pensione. Tutti i pasti saranno serviti presso il Sossusvlei Lodge.

    3° giorno: Desert Namib
    La mattina presto parteciperete ad un’escursione nei pressi dell’antico Tsauchab River, visitando il Sossusvlei, la duna 45 e il Deadvlei. Molti viaggiatori affermano che non c’è nessun’altra parte del deserto più impressionante di Sossusvlei, con le sue dune monumentali e l’ombra delle loro sinuose creste che cambiano continuamente in funzione dell’inclinazione solare. Montagne di sabbia dalla forma a stella arrivano fino a 325 m di altezza. Le calde tinte della sabbia, che vanno dal color albicocca, all’arancione per arrivare fino al rosso, contrastano in maniera incredibile con il bianco dell’argilla delle depressioni alla base delle dune. Nel pomeriggio visiterete anche il Sesriem Canyon, un piccolo e pittoresco  canyon eroso dallo Tschaub River nel corso di millenni. Pernottamento presso il Desert Camp o similare in mezza pensione.  Tutti i pasti saranno serviti presso il Sossusvlei Lodge. Il pranzo oggi è incluso.

    4° giorno: Desert Namib - Swakopmund
    Oggi continuerete il vostro viaggio in direzione nord lungo il confine orientale del Namib Naukluft Park passando attraverso il piccolo insediamento di Solitaire sulla strada verso il Gaub e il Kuiseb Canyon. Continuerete attraverso il “gravel plains” del Namib Desert, verso la città costiera più rinomata della Namibia, Swakopmund. Lungo il viaggio visiterete l’evidente erosione del “Moon Valley” e una delle più antiche piante al mondo: la “Welwitschia Mirabilis”. Arrivo nel tardo pomeriggio a Swakopmund. Pernottamento presso il Zum Kaiser Hotel o similare con la prima colazione compresa. Pranzo al sacco incluso durante il tragitto. La cena stasera avverrà presso un ristorante locale. (non è inclusa)

    5° giorno: Swakopmund
    Questa mattina escursione in barca per avvistare le otarie e con un po' di fortuna i delfini. Nel primo pomeriggio visiterete il porto più importante dell’intera Namibia, Walvis Bay, e la sua laguna, protetta dalla convenzione RAMSAR in quanto terra umida. La laguna è famosa per l’abbondanza di meravigliosi fenicotteri. Pomeriggio libero per esplorare la cittadina di Swakopmund. Oggi questa tranquilla città, circondata dal deserto e dal mare, è ricoperta di una ricca vegetazione, palme e giardini pubblici. C’è un’ottima scelta di ristoranti e caffè che offrono la tradizionale pasticceria tedesca, mentre la costa e il deserto propongono svariate opzioni per chi ama l’avventura o il relax. Pernottamento presso il Zum Kaiser Hotel o similare con la prima colazione compresa. Pranzo e cena non compresi.

    6° giorno: Swakopmund - Cape Cross - Damaraland
    Partenza presto da Swakopmund per proseguire in direzione nord viaggiando attraverso la National West Coast Recreational Area fino alla piccola cittadina di pescatori di Henties Bay. Lungo il percorso è inclusa un’escursione alla colonia di otarie di Cape Cross. Questo luogo fu scoperto per la prima volta nel 1486 da un esploratore portoghese, Diego Cao, che eresse una croce in onore di Giovanni I di Portogallo. Oltre ad essere un luogo di interesse storico, Cape Cross ospita una colonia di migliaia di otarie, soprattutto durante il periodo delle nascite e degli accoppiamenti. Lasciando la costa, si prosegue verso est attraverso le “gravel plains” in direzione dell’ormai abbandonata città mineraria di Uis, e la più alta catena montuosa della Namibia. Il Brandberg è alto 2573 m  ed è conosciuto per il famoso esempio di arte boscimane: “the White Lady”. Arrivo nel tardo pomeriggio per il pernottamento presso il Twyfelfontein Country Lodge o similare in mezza pensione. (Pranzo non compreso.)

    7° giorno: Damaraland - Parco Etosha
    Twyfelfontein è una delle aree più ricche di incisioni rupestri in Namibia. L’escursione guidata a piedi vi condurrà fra alcune di queste incisioni. Le interessanti formazioni geologiche di quest’area includono la “Burnt Mountain” e le colonne dolomitiche conosciute come “Organ Pipes”. Partenza da Twyfelfontein proseguendo verso la piccola cittadina di Khorixas. Lungo il percorso Vi fermerete anche a visitare la foresta pietrificata, con i suoi cinquanta esemplari di alberi pietrificati che risalgono a circa 260 milioni di anni fa. Da Khorixas continuerete verso Outjo. Questa piccola cittadina di farm fonda le sue origini in un centro di caccia e d’addestramento e fu abitato da uno dei primi esploratori europei Tom Lambert nel 1880. Da Outjo continuerete in direzione nord e arriverete nel tardo pomeriggio al lodge. Pernottamento presso Taleni Etosha Village o similare in mezza pensione che comprende la cena. Pranzo non compreso. Quest'oggi il primo safari nel Parco Etosha verrà effettuato con il veicolo utilizzato durante l’intero tour; non si terrà a bordo di mezzi scoperti 4 x 4 o jeep aperte.

    8° giorno: Parco Etosha
    Sveglia presto e partenza per un intera giornata di safari in veicoli aperti 4 x 4 del lodge con i loro rangers. L’Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 350 specie di uccelli e 21 differenti tipi di vegetazione. Le specie che comunemente possono essere avvistate sono: la zebra Burchell, lo springbok, l’impala dalla muso nero, lo gnu, il gemsbok, l’orice, le giraffe e il red hartebeest. Il parco ospita anche un buon numero di elefanti, leoni e rinoceronti neri. Oggi visiterete anche l’Etosha Pan o il “grande posto bianco”. (Pranzo presso uno dei Rest Camps, non incluso). Pernottamento presso Taleni Etosha Village o similare, in mezza pensione.

    9° giorno: Parco Etosha - Area Windhoek
    Partenza dal Camp per proseguire verso sud passando Outjo, Otjiwarongo, Okahandja e Windhoek per arrivare al N/a’an ku se Lodge o similare nel primo pomeriggio in tempo per partecipare ad un’ attività come proposta dal Lodge. Lungo il percorso visita del mercato artigianale di Okahandja. Pernottamento presso il N/A’AN KU SE LODGE o similare, situato ad est di Windhoek,  in mezza pensione con attività inclusa. Il pranzo oggi è compreso.

    10° giorno: Area Windhoek - Windhoek - In volo - Johannesburg - In volo - Mauritius
    Mattinata libera e trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Windhoek con pranzo non compreso. Proseguimento in volo per Johannesburg; ritiro del bagaglio e nuovo check in per il volo diretto a Mauritius. Al vostro arrivo, trasferimento privato con autista di lingua inglese per l'hotel Heritage Le Telfair in camera deluxe. Inizio del soggiorno con trattamento di mezza pensione.

    Dal 11° al 14° giorno: Mauritius
    Intere giornate con trattamento di mezza pensione presso l'hotel Heritage Le Telfair in camera deluxe.

    Promozione sposi: All'arrivo in omaggio una T-shirt, 1 pareo, frutta di stagione, un assortimento di dolci e una bottiglia di rum. Durante il soggiorno verrà offerta una cena di tre portate presso il Gin'ja restaurant

    15° giorno: Mauritius - In volo - Europa
    Dopo la colazione, mattinata libera a disposizione. Trasferimento collettivo per l'aeroporto e volo di rientro con arrivo il giorno successivo.

    Botswana Lodge Safari con estensione mare alle isole Seychelles
    Johannesburg - in volo / Cascate Vittoria / Parco Nazionale Chobe / Moremi Game Reserve / Maun - in volo - Johannesburg / In volo - Mahè - In volo - Praslin
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Assistenza all' arrivo con guida parlante inglese
  • Trasferimenti in veicoli collettivi e dotati di aria condizionata
  • Sistemazione in camera doppia standard
  • Prime colazioni alle Cascate Vittoria; pensione completa al Parco Chobe e Delta dell' Okavango/Riserva Moremi
  • Accompagnatori,guide locali e rangers parlanti inglese
  • Trasferimenti in volo e via terra con autisti e piloti parlanti inglese
  • Escursioni, ingressi, Park Fees Cascate Vittoria e safari come indicato in programma
  • Tasse aeroportuali dei voli charter all' interno del programma (dal Parco Chobe al Delta dell' Okavango/Moremi e dal Delta dell' Okavango/Moremi a Maun)
  • Assistenza telefonica in italiano disponibile 7gg/24h
  • ESTENSIONE MARE: Assistenza e benvenuto all'arrivo a Mahé; trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto con autista parlante inglese; pernottamenti presso Le Domaine de la Reserve di Praslin con trattamento pasti indicato

    Voli internazionali e interni esclusi
     
  • 1° giorno:  Johannesburg - Cascate Vittoria
    Arrivo a Johannesburg, ritiro dei bagagli e proseguimento per le Cascate Vittoria. Le Cascate Vittoria sono uno dei grandi spettacoli offerti dalla natura e meritano di essere viste almeno una volta nella vita. Arrivo a destinazione e trasferimento in hotel.

    2° giorno: Cascate Vittoria
    Giornata a disposizione per le numerose attività a disposizione (opzionali e non incluse nel prezzo):
    - escursioni guidate alle cataratte
    - per gli amanti delle sensazioni estreme rafting sul fiume Zambesi e bunjee jumping dal Victoria Falls Bridge
    - safari (anche a dorso di elefante)
    - voli panoramici sulle cascate in elicottero o in ultraleggero
    - escursioni in canoa sullo Zambesi
    - romantiche crociere al tramonto

    3° giorno: Cascate Vittoria - Parco Nazionale Chobe
    Trasferimento stradale al vicino parco Chobe, una delle più importanti riserve dell’Africa Australe. Nel pomeriggio primo safari del parco che comprende una grande varietà di ambienti ed ecosistemi popolati da una straordinaria quantità di animali tra cui spiccano gli enormi branchi di elefanti. 2 pernottamenti in lodge con trattamento inclusivo delle pensione completa e di due safari al giorno.

    4° giorno: Parco Nazionale Chobe
    Giornata di attività nel parco che avrà il suo momento principe nel safari in barca al tramonto sul fiume Chobe, decisamente suggestivo.

    5° giorno: Chobe - Moremi Game Reserve, Delta dell’Okavango
    Trasferimento in auto a Kasane da dove a bordo di un aereo da turismo si raggiunge la Moremi Game Reserve, cuore del Delta dell’Okavango, un ecosistema unico al mondo e straripante di vita e per questo sottoposto a vincoli estremamente stringenti; permessi solo safari diurni in jeep ed in barca. 2 pernottamenti in campo tendato di lusso con trattamento inclusivo della pensione completa e di due safari al giorno.

    6° giorno: Moremi Game Reserve
    Intensa, indimenticabile, giornata di safari nella riserva Moremi avvistando i rappresentanti della fauna locale che qui annovera elefanti, bufali, giraffe, ippopotami, leoni, leopardi, ghepardi ed il sempre più raro licaone. Ai safari in jeep si accompagnano safari a bordo di barche a fondo piatto e dei mokoro, le tradizionali piroghe locali, che s’insinuano agilmente nel dedalo di canali ed isolette del Delta.

    7° giorno: Moremi - Maun - Johannesburg
    Ultimo safari del mattino prima del volo di trasferimento a Maun, hub del Botswana settentrionale da cui si potrà proseguire per Johannesburg con volo di linea. All' arrivo, trasferimento in bus-navetta gratuito per l' hotel situato nelle immediate vicinanze dell' aeroporto. Pernottamento.

    8° giorno: Johannesburg - In volo - Mahè - In volo - Praslin
    Dopo la prima colazione, trasferimento in bus-navetta gratuito per l' aeroporto e volo diretto a Mahè. Al vostro arrivo sarete accolti da una guida locale parlante inglese per il benvenuto alle isole Seychelles e la consegna dei documenti di viaggio in originale in lingua inglese. Proseguimento in volo per l'isola di Praslin e trasferimento collettivo per la splendida Domaine de La Reserve. Cena e pernottamento in camera superior.

    9°-13° giorno: Seychelles
    Intere giornate in mezza pensione presso l'hotel Domaine de La Reserve in camera superior.

    Promozione viaggio di nozze: -20% di sconto per la sposa.
    In omaggio agli sposi una bottiglia di vino all'arrivo e, durante il soggiorno, una cena a base di pesce con vino (dal lunedì al venerdì)


    14° giorno: Volo di rientro
    Trasferimento in aeroporto a Mahè e imbarco sul volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    NOTA: I collegamenti aerei sono effettuati da piccoli aeromobili da turismo, dalla cabina non pressurizzata, che operano servizi regolari tra i vari campi. I voli non sono necessariamente diretti ma possono più soste in funzione delle necessità di spostamento di uomini e materiali. Chi desidera una maggiore comodità, anche sotto il profilo degli orari, potrà avvalersi di voli charter privati (quotazioni su richiesta, soggette alla disponibilità degli aeromobili). L’operatività delle piste di atterraggio dipende dalle condizioni meteo e climatiche, in particolare dal livello delle acque che se particolarmente elevato ne può comportare la chiusura ed il ricorso a modalità alternative di trasferimento. Il bagaglio dovrà essere contenuto in borse morbide e non dovrà superare i 20 chilogrammi di peso.

    Kenya: speciale viaggi di nozze
    Nairobi / Parco nazionale di Amboseli / Parco Nazionale di Aberdare / Parco nazionale del lago Nakuru / Riserva Nazionale Masai Mara / Nairobi / in volo / Diani Beach / in volo / Nairobi
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Transfer da/per l'aeroporto
  • 1 notte presso l'hotel Intercontinental in pernottamento e prima colazione
  • 2 notti presso l'Oltukai Lodge 1 notte presso il The Ark Lodge.
  • 1 notte presso il Sarova Lion Hill
  • 2 notti presso il Keekorok Lodge
  • 5 notti presso il Diani Reef Beach Resort (camera Deluxe Ocean con vista mare) in mezza pensione
  • I safari come da programma e gli ingressi nei parchi
  • Trasporti in veicoli 4x4 da 6 posti con guida/autista parlante inglese
  • Un litro di acqua a persona/giorno nei giorni di safari

    Voli internazionali per il Kenya e voli interni esclusi

     
  • 1° giorno: Nairobi
    Arrivo e incontro con il nostro rappresentante presso l'aeroporto internazionale di Nairobi e trasferimento alla sistemazione. La giornata è a disposizione per una visita di Nairobi. Pernottamento all'Hotel Intercontinental.

    2° giorno: Parco nazionale di Amboseli
    Trasferimento organizzato presso al Parco Nazionale di Amboseli che si trova ai piedi del Monte Kilimangiaro, uno dei più famosi simboli dell'Africa intera. Attualmente il parco si estende per 392 km2 e si può godere di un'incredibile vista del Monte Kilimangiaro, alto 5896 metri.
    L'acqua proveniente dalla montagna alimenta regolarmente le zone acquitrinose e quelle paludose e vi si possono ammirare gli uccelli che vivono nel parco. I fotografi avranno anche la possibilità di poter scattare la classica fotografia che mostra un elefante o una giraffa a ridosso del montagna innevata. Arrivo e pranzo presso la sistemazione. Il pomeriggio è a disposizione fino a un ulteriore safari nel parco che durerà fino al tramonto.
    Cena e pernottamento presso l'Oltukai Lodge.

    3° giorno: – Parco Nazionale di Amboseli
    Intera giornata a disposizione per alcuni safari che avranno luogo al mattino e al pomeriggio. Tutti i pasti e il pernottamento presso l'Oltukai Lodge

    4° giorno:  – Parco Nazionale di Aberdare
    Trasferimento nella regione di Aberdare, situata nella zona centrale del Kenya. Pranzo lungo il trasferimento e arrivo nel tardo pomeriggio all'Aberdare Country Club, sistemazione che funge da base dove si lasceranno i bagagli. Ulteriore trasferimento presso il lodge The Ark. Il resto della giornata può essere trascorso effettuando un breve safari. Cena e pernottamento presso il Ark Lodge.
    (Visto che i bagagli resteranno presso il Aberdare Country Club, si suggerisce di organizzarsi con una piccola valigia che contenga qualche indumento caldo data la forte escursione termica notturna)

    5° giorno: – Parco nazionale del lago Nakuru
    Trasferimento al lago Nakuru, uno dei laghi della Great Rift Valley, una formazione geologica che si estende per oltre 6000km. Arrivo nel primo pomeriggio alla sistemazione e pranzo. Nel pomeriggio è previsto un safari fino al tramonto. Ceno e pernottamento presso il Sarova Lion Hill.

    6° giorno: – Riserva Nazionale Masai Mara 
    Trasferimento alla Riserva Nazionale Masai Mara che offre alcuni incredibili scorci di panorama e la possibilità di effettuare dei safari fotografici. Si tratta dell'unica riserva del Kenya dove il visitatore ha la possibilità di vedere una grande abbondanza di animali, come un secolo fa. Arrivo e pranzo presso la sistemazione. Il pomeriggio è dedicato ad un ulteriore safari fotografico e la serata è a disposizione. Cena e pernottamento presso il Keekorok Lodge.

    7° giorno: – Riserva Nazionale Masai Mara 
    Al mattino presto è possibile effettuare un'escursione facoltativa in mongolfiera con colazione a bordo (costo extra).
    L'intera giornata è a disposizione per effettuare alcuni safari. Tutti i pasti e il pernottamento sono al Keekorok Lodge.

    8° giorno: – Mara / Nairobi / Mombasa
    Trasferimento a Nairobi dove si arriverà in tempo per pranzo. Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Mombasa (costo non incluso). All'arrivo, trasferimento presso la sistemazione. Cena e pernottamento al Diani Reef Beach Resort

    9° giorno: - Mombasa
    Intera giornata a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o fare una bella passeggiata sul lungomare. Trattamento di mezza pensione serale presso il Diani Reef Beach Resort

    10° giorno: - Mombasa
    Intera giornata a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o fare una bella passeggiata sul lungomare. Trattamento di mezza pensione serale presso il Diani Reef Beach Resort

    11° giorno: - Mombasa
    Intera giornata a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o fare una bella passeggiata sul lungomare. Trattamento di mezza pensione serale presso il Diani Reef Beach Resort

    12° giorno: - Mombasa
    Intera giornata a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia o fare una bella passeggiata sul lungomare. Trattamento di mezzapensione serale presso il Diani Reef Beach Resort

    13° giorno:  – Partenza
    Trasferimento all'aeroporto di Mombasa e imbarco sul volo per Nairobi. Assistenza all'aeroporto e imbarco sul volo internazionale di rientro.

    Madagascar: speciale viaggi di nozze
    Antananarivo / Andasibe / Antsirabe / Ranomafana / Fianarantsoa / Isalo / Anakao / Antananarivo 
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Sistemazione in camera doppia in alberghi 4* locali (corrispondenti a una nostra categoria turistica)
  • Pensione completa durante il tour; mezza pensione durante il soggiorno a Anakao
  • Tutti i trasferimenti da/per gli aeroporti e porti con automezzo privato e autista
  • Trasferimento in barca per/da Anakao.
  • Automezzo privato climatizzato con autista francofono per tutti gli spostamenti durante il tour.
  • Entrate nei parchi e riserve previste dal programma
  • Guide locali e rangers nei parchi e riserve
  • Escursioni menzionate nel programma
  • Tasse alberghiere e locali

    Voli internazionali per raggiungere il Madagascar esclusi
  • 1° giorno: Antananarivo / Andasibe
    Km 150- Circa 3/ 4 ore di percorso (strada asfaltata)
    Prima colazione e partenza per Andasibe. Sosta a Marozevo, visita alla piccola riserva di "Madagascar Exotic" o "Peyrieras", per avere la possibilità ammirare cameleonti, coccodrilli, serpenti, farfalle, e pipistrelli. Proseguimento per Andasibe. Tour nella riserva privata di Vakona per vedere il famoso "Cryptocropta ferox"  e per poi avere il primo contatto con i simpatici lemuri.

    2° Giorno: Andasibe / Antsirabe
    Km 320- Circa 6 ore di percorso (strada asfaltata)
    Visita al parco d’Analamazaotra. Alla ricerca del più grande lemure del Madagascar, chiamato: Indri. Questo animale, chiamato anche "Babakoto" emette un urlo molto caratteristico, udibile a chilometri di distanza. All’interno del parco vivono altre specie di lemuri diurni e notturni e molte specie di uccelli e di rettili. Nella foresta umida tropicale e pluviale c’è una flora lussureggiante con piante come il Ravinala "albero del viaggiatore" ed il Vakona. Sempre all’interno della foresta più di 100 specie di orchidee selvagge anch’esse endemiche. Dopo pranzo, partenza per Antsirabe passando per Ambatolampy, attraversando paesaggi e piccoli villaggi tradizionali della etnia Merina, con case in mattoni rossi. Si visiterà anche un laboratorio artigianale di pentole e marmitte a conduzione famigliare. Antsirabe è in tipico stile malgascio, con gli stretti vicoletti e il gran mercato. Cena e pernottamento all'hotel Couleur Cafè o similare

    3° Giorno: Antsirabe / Ambositra / Ranomafana 
    Km 260 ­ circa 6/7 ore di percorso (strada asfaltata)
    Visita a Antsirabe, importante centro agricolo e industriale. Si potrà visitare un atelier per vedere la lavorazione del corno di Zebù e una manifattura di giocattoli in miniatura. Partenza per Ambositra (capitale della lavorazione del legno) che si raggiunge attraversando paesaggi ed altopiani dalle magnifiche risaie terrazzate (originarie dell’estremo oriente). La sosta ad Ambositra consente la visita a qualche atelier Zafimaniry. Proseguimento per Ambohimahasoa con sosta al ristorante rurale Imanasoavahiny « Fait du bien aux visiteurs ». Pranzo tradizionale di cucina malgascia; durante il pranzo canti e balli di musica locale Hira gasy, caratteristica delle etnie Merina e Betsileo. Dopo pranzo partenza per Ranomafana, per il pernottamento e la cena presso l'hotel Setam Lodge o similare.

    4° giorno: Ranomafana / Fianarants
    Km 60 ­ circa 1:30 ore di percorso (strada asfaltata)
    Partenza per la visita al Parco Nazionale di Ranomafana. Il nome di questo Parco è riconducibile alle sorgenti termali della regione, poichè "Ranomafana" significa "acqua calda" in malgascio. Tra i 600 metri e 1.400 metri di altitudine con una superficie di 41.600 ettari, il parco è stato inaugurato nel maggio del 1991, allo scopo di preservare la foresta pluviale, con specie di piante come le orchidee Bulbophyllum. Il parco ospita inoltre una fauna molto ricca e ancora poco conosciuta, come il rarissimo lemure "Hapalemur Aureus" identificato solamente nel 1987, le specie notturne del lemure « Aye Aye », una moltitudine di uccelli, di farfalle, di ragni, di insetti e di invertebrati.
    Cascate, ruscelli e rilievi accidentati rendono unica la conformazione di questo parco naturale. L’endemicità della sua fauna e flora attira molti ricercatori stranieri soprattutto di nazionalità americana che hanno creato il centro di ricerca Valbio. Il parco è attraversato dal fiume Namorona e abitato dall’etnia dei Tanala, conosciuti per la loro abilità nel produrre il miele e la loro particolare agricoltura chiamata Tavy. Durante la vista del Parco si potranno scegliere diversi tipi di circuiti. Le visite saranno obbligatoriamente accompagnate da guide locali e ranger. Il parco è visitabile tutto l’anno, preferibilmente durante la stagione secca da maggio a settembre. Dopo la visita rientro in hotel per pranzo e, nel pomeriggio, partenza per Fianarantsoa per la cena e il pernottamento presso l'hotel Tsara Guest House o similare

    5° Giorno: Fianarantsoa / Isalo
    Km 310 ­ circa 6/7 ore di percorso (strada asfaltata)
    Dopo la prima colazione, partenza per Ambalavao, centro famoso per la fabbricazione artigianale della carta di antaimoro, prodotta con la scorza dell’avoha (papiro) macerata, lavorata e decorata da fiori naturali. Ambalavao è conosciuta anche per il famoso « Mercato degli Zebù » che si svolge ogni mercoledì, il mercato di bestiame più importante del Madagascar. Proseguendo la discesa verso sud, si sosterà presso la foresta di Anja che consente di conoscere un’importante colonia di Lemuri Makis. Sarà possibile scoprire anche camaleonti e altri rettili del Madagascar. Pranzo al ristorante “Bougainvillées”. Proseguimento verso Ranohira, attraversando il plateau dell’Horombe. Sistemazione all’hotel Isolo Rock Lodge per cena e pernottamento.

    6° Giorno Isalo
    Partenza per la visita del parco dell’Isalo attraverso il magnifico circuito Namazaha, con sosta alla piscina naturale formata da un piccolo corso d’acqua che scorga dalle rocce e circondata da piante acquatiche e da palme lussureggianti. (5/6 ore di trekking); Isalo è la massima rappresentazione delle ricchezze paesaggistiche del Madagascar. Si tratta di un magnifico paesaggio di roccioso risalente all'epoca giurassica. Vi si trovano profondi canyon, come quello dei Maki e quello dei Topi che formano ambientazioni suggestive. Per queste sue caratteristiche, l’Isalo è stato ribattezzato il «Colorado Malgascio» e sono stati organizzati splendidi itinerari che consentono la visita alla piscina naturale, alle cascate delle ninfee... Isalo, dichiarato Parco Nazionale con la convenzione dell’UNESCO nel 1962, copre una superficie di 80.000 ettari. Localizzato tra i 500 metri e i 1.200 metri di altitudine sopra il livello del mare, e’ un massiccio granitico che offre la vista di un uniforme rilievo in mezzo ad una prateria assomigliante la savana Africana. Una ricca flora condivide il territorio con i lemuri : lemure Fulvus, Propitheque, il Verreaux, piccoli rettili, camaleonti, gechi, e una grande varietà di insetti. Il parco contiene anche numerosi luoghi sacri degli abitanti locali, i Bara, che seppelliscono i loro morti nelle grotte dei canyon. Pranzo al sacco durante l'escursione. A fine pomeriggio, appuntamento con il tramonto del sole alla “finestra dell’Isalo”, insolita formazione rocciosa dalla quale si potrà ammirare uno splendido tramonto. Rientro all’hotel Isalo Rock Lodge per cena e pernottamento.

    7° Giorno: Isalo / Toliary (245km) / Anakao
    km 250 ­ circa 4/5 ore di percorso (strada asfaltata) ­ Trasferimento in barca in circa 45 minuti.
    Partenza verso sud attraversando Ilakaka, terra di ricercatori di zaffiri, percorrendo il paesaggio tipico del Sud malgascio: vegetazione arida, baobab, e foresta spinosa. La diverse forme d’Alo Alo, steli funerari in legno scolpiti artisticamente, abbelliscono le sepolture Sakalava, Mahafaly, Antandroy
    Arrivo al porto di Tulear, imbarco e trasferimento a Anakao. Sistemazione in lodge in riva al mare.

    8° - 11° Giorno Anakao
    Soggiorno balneare presso l'Anakao Ocean Lodge

    12° Giorno Anakao / Tulear / Antananarivo
    Trasferimento all’aeroporto di Tulèar e ritorno in aereo a Antananarivo. Arrivo nella capitale e partenza per la visita della città il cui nome originario era Analamanga (foresta blu), comunemente chiamata anche "La città dei Mille", nome attribuito dopo la conquista e la difesa di mille guerrieri. Fondata agli inizi del XVII secolo ed abitata dalla Etnia Merina, che in Malgascio significa "coloro che abitano sugli altopiani", la città è disposta su 12 colline sacre, ad un’altezza che varia tra i 1.200 mt. e 1.500 mt.
    Antananarivo conta circa 1.600.000 abitanti, disseminati tra innumerevoli quartieri tipici e tra loro molto differenti, percorsi da molteplici stradine e viottoli disseminati da piccoli mercati locali. La visita comprende anche il Palazzo della Regina "Rova", ora in restauro, il palazzo di Andafiavaratra del Primo Ministro Rainiharo, ora trasformato in museo, il grande boulevard dell’Indipendenza "l’esplanade di Analakely" con la sua tipica stazione ferroviaria, il grazioso mercatino dei fiori di Anosy, senza dimenticare il tipico mercato della Digue, che espone una grande varietà di prodotti artigianali delle varie regioni dell’isola.

    13° Giorno: Antananarivo
    Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

    Stati Uniti e Caraibi: speciale viaggi di nozze
    Los Angeles / Death Valley / Las Vegas / Bryce Canyon / Monument Valley / Grand Canyon / Needles / Antigua 
    Tipo di viaggio: Individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Soggiorno in camera doppia standard
  • Trattamento di solo pernottamento durante il tour e All Inclusive ad Antigua
  • Autonoleggio dal 1° al 10 giorno , cat. A Full inclusive

    Voli internazionali per raggiungere gli Stati Uniti esclusi
     
  • 1° giorno Italia – Los Angeles
    Partenza in aereo, arrivo all’aeroporto di Los Angeles International. Ritiro dell'auto a noleggio.
    Trasferimento in hotel a Marina del Rey. Nei pressi di questo hotel molto gradevole troverete diversi ristoranti e sarete a pochi passi da Venice Beach e da Santa Monica.

    2° giorno Los Angeles – Death Valley 460 km
    In mattinata ritiro dell'auto a noleggio. Traversata della “Valle della Morte” in un paesaggio di spaventosa grandezza dove potrete ammirare dune di sabbia e distese di sale. Arrivo in hotel per il pernottamento.

    3° giorno Death Valley – Las Vegas 290 km
    Partenza per ammirare l’alba a Zabriskie Point e visita dei più suggestivi punti della Death Valley; Badwater, Artist Drive e lo spettacolare panorama di Dante’s View”.
    Arrivo a Las Vegas nel pomeriggio, capitale mondiale del gioco d’azzardo. Shopping e  visita “by night”  di Las Vegas la più folle ed affascinante città dell’ West. Pernottamento in hotel .

    4°giorno Las Vegas  - Bryce Canyon 430 km
    Partenza da Las Vegas percorrendo le rive del Lake Mead. Sosta ad Hurricane per il pranzo ed arrivo a Springdale piacevole villaggio ai bordi dello Zion National Park. Visita dello Zio National Park le cui rocce sembrano modellate a mano e del Bryce Canyon, una distesa di selvaggi pinnacoli di roccia erosa. Pernottamento in  hotel.

    5 giorno Bryce Canyon – Monument Valley 510 km
    Percorrendo le Highway 12 e 24, considerate tra le “Scenic Road” più belle d’America attraverserete una zona dello Utah dove le meraviglie geologiche si susseguono continuamente. Dopo aver attraversato passi a 3000 metri di quota ed il Capitol Reef National Park potrete ammirare il Lake Powell e scendere  attraverso la “Valley of Gods”, verso Mexican Hat per giungere in hotel.

    6°giorno Monument Valley – Grand Canyon 305 km
    Visitadella Monument Valley, gioiello del Navajo Country, scenario indimenticabile dei più bei films western di John Ford che rievoca tutti ipaesaggi che ci hanno fattos ognare il Far West. Partenza per il Grand Canyon, una tra le più grandi meraviglie del pianeta, incredibile abisso scavato dal Colorado River che ha affascinato tutti gli esploratori. Pernottamento in hotel.

    7° giorno Grand Canyon – ROUTE 66 – Needles 400 km
    Possibilità di sorvolo in elicottero o in aereo del Grand Canyon per vivere un’esperienza indimenticabile. Percorrendo uno dei tratti meglio conservati e più suggestivi della mitica Route 66 attraverserete paesini come Seligman e Hackberry che celebrano la memoria dei tempi d’oro della Mother Road. Passando da Kingman e dal Sitgreave Pass raggiungerete poi Oatman, cittadina mineraria dal tipico aspetto western. Cena e pernottamento a Needles ai bordi del Mojave Desert.

    8° giorno Needles – Los Angeles 480 km
    Sempre lungo la 66 scoprirete altr iluoghi mitici come Roy’s ed il famoso Bagdad Cafè, location dell’omonimo film culto. Direzione Los Angeles per tornare al vostro accogliente hotel a Marina del Rey.

    9° giorno Los Angeles – Antigua
    A Los Angeles dove la scelta non manca per trascorrere una gradevole giornata, potrete semplicementep asseggiare a Santa Monica per fare un po’ di shopping, o fare un tour della città per vedere Hollywood, Beverly Hills, Malibù…Trasferimento in all’aeroporto e partenza per Antigua.

    10°-14° giorno Antigua
    Soggiorno mare ad Antigua nel resort più romantico del mondo.
    Il resort all-inclusive Sandals Grande Antigua ha ottenuto il titolo di "resort più romantico del mondo" grazie all'autentico fascino isolano che emana da un giardino idilliaco e lussureggiante, noto come "Caribbean Village", e alla signorilità in stile europeo dell'area conosciuta come "Mediterranean Village", questo resort offre due esperienze diverse, ma entrambe uniche.

    15° giorno Antigua - Italia
    Partenza con volo di linea per l'Italia.
    Arrivo in Italia secondo il vostro operativo voli.

    Maldive: viaggio di nozze al Filitheyo Island Resort
    Italia - In volo - Maldive - In volo - Italia
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Voli di linea in classe economica internazionali a tariffa speciale con disponibilità limitata
  • Trasferimenti in idrovolante aeroporto/hotel/aeroporto e con pilota parlante inglese
  • Pernottamenti in camera standard con trattamento pasti indicato

     
  • 1° giorno: Partenza dall'Italia
    Partenza dall'Italia con arrivo il giorno successivo

    2° giorno: In volo - Malé - trasferimento presso la sistemazione
    All'arrivo a Malé, incontro con la guida, consegna dei documenti e proseguimento in idrovolante per la sistemazione. Pernottamento presso il Filitheyo Island Resort e inizio del trattamento in mezza pensione in superior villa.

    In omaggio agli sposi: frutta in camera all' arrivo, una bottiglia di vino.

    dal 3° al 8° giorno: Maldive
    Intere giornate in mezza pensione presso il Filitheyo Island Resort con trattamento di mezza pensione in superior villa.

    9° giorno: Partenza da Malé
    Trasferimento collettivo per l'aeroporto e volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    Mauritius: viaggio di nozze a Shanti Maurice
    Italia - In volo - Mauritius - In volo - Italia
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Voli di linea in classe economica internazionali a tariffa speciale con disponibilità limitata
  • 7 notti in junior suite ocean view con trattamento pasti di mezza pensione
  • Trasferimenti privati
  • Tasse e servizi

     
  • 1° giorno: Partenza dall'Italia
    Partenza dall'Italia con arrivo il giorno successivo

    2° giorno: In volo - Mauritius - trasferimento presso la sistemazione
    All'arrivo a Mauritius, incontro con la guida, consegna dei documenti e proseguimento per la sistemazione. Pernottamento presso il Shanti Maurice e inizio del trattamento in mezza pensione in junior suite ocean view

    Sconto sposi: 50% di sconto per la sposa;
    In omaggio durante il soggiorno: una cena a lume di candela con bottiglia di vino della casa; un massaggio a persona presso la SPA (da effettuarsi prima delle 3pm)


    dal 3° al 8° giorno: Mauritius
    Intere giornate in mezza pensione presso il Shanti Maurice con trattamento di mezza pensione in junior suite ocean view.

    9° giorno: Partenza da Mauritius
    Trasferimento collettivo per l'aeroporto e volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    Seychelles: viaggio di nozze al Constance Lemuria Resort
    Italia - In volo - Europa/Abu Dhabi - In volo / Mahe / In volo - Abu Dhabi/Europa - in volo - Italia
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Voli di linea in classe economica internazionali e interni a tariffa speciale con disponibilità limitata
  • Assistenza e benvenuto in inglese all'arrivo a Mahè
  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto collettivi e con autista parlante inglese
  • Pernottamenti in junior suite con trattamento pasti di mezza pensione
  • Tasse e servizi

     
  • 1° giorno: Partenza dall'Italia
    Partenza dall'Italia con arrivo il giorno successivo

    2° giorno: In volo - Mahe - in volo - Praslin
    All'arrivo a Mahe, incontro con la guida, consegna dei documenti e proseguimento in volo per Praslin. Pernottamento presso il Constance Lemuria Resort e inizio del trattamento in mezza pensione in junior suite.

    dal 3° al 8° giorno: Seychelles
    Intere giornate in mezza pensione presso il Constance Lemuria Resort con trattamento di mezza pensione in junior suite.

    9° giorno: Partenza da Praslin
    Trasferimento collettivo per l'aeroporto e volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    Sri Lanka: tour di gruppo con estensione mare alle Maldive
    Colombo / Kandy / Habarana / Colombo - in volo - Maldive
    Tipo di viaggio: Viaggio di gruppo
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  •  
  •  
  • 1° giorno: Arrivo - Colombo
    Arrivo all’aeroporto internazionale, accoglienza e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio è previsto un tour della città di Colombo, capitale commerciale dello Sri Lanka. Si tratta di una città particolarmente vivace e molto interessante dal punto di vista culturale e architettonico in considerazione delle svariate dominazioni straniere (inglesi, olandesi, portoghesi, arabi) che si sono susseguite nel tempo. Meritano una visita in particolare il quartiere di Fort (dove sono concentrati gran parte dei siti d'interesse storico) e la zona di Pettah, dove sono concentrati i mercati e i bazar. Altre attrazioni di particolare interesse sono il Dutch Period Museum (antica residenza seicentesca del governatore olandese trasformata in museo), il National Museum e i vari templi buddisti e induisti che si trovano in città.
    Cena e pernottamento in hotel a Colombo.

    2° giorno: Colombo - Kandy
    Trasferimento a Kandy passando per il Pinnawela Elephant Orphanage. Quest'area, aperta nel 1975, è il più grande orfanotrofio del mondo per elefanti. In quest'area gli oltre 70 elefanti hanno la possibilità di vagare liberamente. Vi è la possibilità anche di avvicinarsi al fiume dove gli elefanti amano giocare.
    In seguito pranzo e proseguimento per Kandy, antica città registrata come Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. In particolare merita una visita il Palazzo Reale di Kandy dove si trova il tempio che custodisce il sacro dente di Buddha. Tale centro rappresenta uno dei maggiori centri di pellegrinaggio.
    All'arrivo, sistemazione in hotel e possibilità di assistere a uno spettacolo di danze tradizionali. Cena e pernottamento in hotel.

    3° giorno: Kandy
    La mattinata è dedicata alla visita del Tempio del dente del Buddha. In seguito ci sarà la possibilità di visitare i Giardini Botanici di Peradenya, creati nel XIV secolo. Sono situati a 6 km da Kandy e ospitano tutte le specie floreali e arboree dell'isola e un insieme di piante esotiche per un totale di oltre 5000 piante. Pranzo in ristorante e a seguire si continuerà il tour della città di Kandy. Cena e pernottamento in hotel.

    4° giorno: Kandy
    La giornata prevede un'escursione panoramica a bordo di un treno fino a raggiungere Nanu Oya, attraverso tipici villaggi e cascate. Particolarmente scenografiche sono le cascate di Elgin, alte oltre 22 metri. In seguito, rientro a Kandy e sosta per visitare una delle piantagioni di thé con centro di degustazione del famoso thé di Cylon. Cena e pernottamento in hotel a Kandy.

    5° giorno: Kandy - Habarana
    Partenza per Habarana. Durante il trasferimento ci sarà la possibilità di visitare lo Spice Garden di Matale (un centro di raccolta e lavorazione delle spezie) e il Tempio d'oro di Dambulla, complesso di 5 grotte di interesse storico-religioso dove si trovano 150 statue del Buddha di diverse dimensioni (la più grande misura ben 15 metri). E' Patrimonio dell'Umanità dal 1991. Dopo pranzo, vi è la possibilità di effettuare un tour-safari. Cena e pernottamento in hotel a Dambulla o a Habarana.

    6° giorno: Habarana
    Trasferimento per la visita di Aukana, dove si trova una delle più alte statue di Buddha in roccia dell’intera isola. Dopo pranzo in un ristorante locale, nel pomeriggio è prevista la visita al Rock Fortress di Sigiriya costruito in cima ad un monolito di pietra rossa. Si tratta dell'antica fortezza di Sigiriya che offre straordinarie vedute e magnifici tesori archeologici. E' circondata da giardini acquatici, giardini rocciosi e giardini a terrazza. Cena e pernottamento in hotel a Dambulla o Habarana.

    7° giorno: Habarana
    Escursione a Polonnaruwa, l’antica capitale del regno di Sri Lanka. Vi sarà la possibilità di visitare il complesso architettonico formato da templi, palazzi e da una splendida piscina a forma di fiore di loto. E' uno dei meglio conservati siti archeologici dello Sri Lanka ed è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO nel 1982. Dopo pranzo in un ristorante locale, il pomeriggio è dedicato ad un safari nel Parco Nazionale di Minneriya, dove sarà possibile ammirare elefanti, cicogne, cormorani, leopardi e cervi. Cena e pernottamento in hotel a Dambulla o Habarana.

    8° giorno: Habarana - Partenza da Colombo
    Trasferimento all’aeroporto di Colombo e imbarco sul volo per Malè. Al vostro arrivo, trasferimento in idrovolante con pilota parlante inglese per il Kihaad Resort. Inizio del soggiorno in reserve beach villa con trattamento all inclusive.

    Dal 9° al 12° giorno: Maldive
    Intere giornate con trattamento all inclusive presso il Kihaad Resort in reserve beach villa

    13° giorno: Maldive - In volo - Europa
    Dopo la colazione, mattinata libera a disposizione. Trasferimento in idrovolante per l'aeroporto e volo di rientro con arrivo il giorno successivo

    India: Rajasthan da sogno
    Delhi / Shekawati / Bikaner / Jaisalmer / Jodhpur / Udaipur / Pushkar / Jaipur / Agra / Delhi
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:


  •  
  • 1° giorno: Delhi
    Arrivo a Delhi, trasferimento in albergo; nel pomeriggio visita dei punti di principale interesse della città: l’India Gate e gli edifici governativi del periodo coloniale britannico; la tomba di Humayun, il secondo imperatore della dinastia Moghul;  Raj Ghat, il monumento che ricorda la cremazione di Gandhi e il bazar di Chandi Chowk che si  snoda nella vecchia Delhi attorno alla grande Moschea Jamia Masjid. Visita del bazar  a piedi e in risciò e, per chi desiderasse una esperienza di contrasto fra l’atmosfera della Old Delhi e il simbolo della nuova modernità della città, possibilità di rientro in albergo utilizzando il servizio di metropolitana.

    2° giorno: Delhi - Shekawati
    Partenza per la regione dello Shekawati, chiamata non a caso “galleria d’arte all’aria aperta” del Rajasthan, per le haveli, splendide dimore affrescate che si possono ammirare nei villaggi e che risalgono per lo più alla seconda metà dell’800, molte delle quali purtroppo ora in stato di abbandono. Pernottamento in uno dei palazzi affrescati della regione, ora riconvertito in albergo di charme.

    3° giorno: Shekawati - Bikaner
    Proseguimento per Bikaner, nel deserto del Thar, cinta da mura in pietra arenaria rossa. Durante il trasferimento deviazione a Deshnoke per la visita del famoso tempio di Karni Mata, “il tempio dei topi”, che lo abitano e migliaia e che sono considerati sacri. Arrivo a Bikaner e visita del Junagarh Fort, una imponente costruzione che, a differenze dei molti altri forti rajasthani, non si erge sulla cima di una collina.

    4° giorno: Bikaner - Jaisalmer
    Proseguimento per Jaisalmer, la più occidentale delle città del Rajasthan e città d’oro per le sue costruzioni in pietra arenaria gialla, sorge su una rocca che sembra spuntare dal nulla fra le sabbie del deserto del Thar.

    5° giorno: Jaisalmer
    Visita di quella che fu un’antica città carovaniera e che, grazie alla sua posizione, ha conservato un’atmosfera d’altri tempi. Visita in particolare della cittadella fortificata, dei templi jaina e delle haveli, le vecchie dimore dei mercanti, affrescate e decorate. Escursione a Bada Bagh, dove si trovano i monumenti funebri dedicati ai regnanti rajput, particolarmente suggestivi al tramonto, a Lodruva con lo spettacolare tempio jaina e al lago Amar Sagar.

    6° giorno: Jaisalmer - Jodhpur
    Proseguimento per Jodhpur, la città blu con le case intonacate di azzurro che contrasta con i colori intensi del vicino deserto del Thar. Visita della città, circondata dalle mura che ne cingono la parte più antica, a cui si accede da otto porte, e del Forte Meherengarh che si erge su una rocca e racchiude palazzi e corti.

    7° giorno: Jodhpur - Ranakpur - Udaipur
    Partenza per Udaipur. Lungo il percorso visita del santuario jainista edificato nel 15° secolo e nascosto fra le alture della regione, un grande complesso con sculture raffinatissime scolpite nel marmo e sostenuto da 1444 colonne, ognuna delle quali, si dice, diversa dall’altra. Proseguimento per Udaipur, la città dell’aurora fondata nel 1568 dal principe Mewar Udai Singh sulle rive del lago artificiale Pichola.

    8° giorno: Udaipur
    Visita dell’imponente City Palace, che domina le rive del lago e la città; un impressionante edificio che racchiude a sua volta molti palazzi con cui forma una vera a propria cittadella. Al suo interno si possono visitare il museo e varie sale che custodiscono collezioni di miniature ed arazzi, mentre all’esterno sono interessanti il tempio Jagdish, del 17° secolo e i giardini Sakhelion-ki-bari. La giornata si conclude con una breve escursione in barca sul lago, per ammirare i numerosi palazzi che si specchiano nell’acqua.

    9° giorno: Udaipur – Pushkar
    Visita ai templi e santuari di Nagada e Eklingi e proseguimento del viaggio verso nord, con sosta ad Ajmer per la visita del bazar e della Moschea. Sistemazione a Pushkar, città sacra con i molti templi che si affacciano sul lago, fra cui l’unico in India dedicato a Brahma, del 14° secolo.

    10° giorno: Pushkar – Jaipur
    Proseguimento per Jaipur, la città rosa capitale del Rajasthan, con i molti edifici storici in pietra arenaria rossa della città vecchia, circondata da mura.

    11° giorno: Jaipur
    Giornata dedicata alla visita della città: sosta all‘Hawa Mahal, ovvero il Palazzo dei venti, che si affaccia su una delle strade principali della città ed è in realtà una sola facciata di cinque piani con centinaia di finestrelle dietro le quali si nascondevano le donne della nobiltà per osservare la vita dei bazar o per assistere a cerimonie e sfilate. Proseguimento per il Forte di Amber, situato sulle alture che circondano la città. Amber fu la capitale dello stato dal dodicesimo secolo fino al 1728, quando il Maharajah Jai Singh decise di stabilirsi a Jaipur. La fortezza si raggiunge, per l’ultimo tratto di strada, in groppa d’elefante o in fuoristrada e racchiude pressoché intatta la cittadella, con palazzi finemente decorati, giardini e corti a cui si accede attraverso portali intarsiati. Rientro in città e visita del City Palace, costruito nel 1729 dal Maharajah Jai Singh e tuttora parziale residenza del marajà locale, che conserva al proprio interno numerosi palazzi, cortili e un interessante museo, e dell’Osservatorio Astronomico, voluto dal Maharajah Jai Singh II, con sofisticati strumenti per le rilevazioni delle posizioni di astri e stelle.

    12° giorno: Jaipur - Agra
    Partenza per Agra, lungo il percorso sosta e visita di Fatehpursikri, capitale dell’impero Moghul fra il 1571 e il 1585, abbandonata pochi anni dopo la sua fondazione, probabilmente per la scarsità d’acqua. Fatehpursikri è una cittadella che racchiude edifici, palazzi ed una moschea realizzati in pietra arenaria rossa, in ottimo stato di conservazione. Proseguimento per Agra.

    13° giorno: Agra - Delhi
    Visita del Forte Rosso, imponente fortezza voluta dall’imperatore Akbar , costruita in pietra arenaria rossa fra il 1565 e il 1574.
    Infine la visita più emozionante: il Taj Mahal, l’imponente mausoleo in marmo bianco voluto dall’imperatore Shah Jahan per commemorare la moglie e divenuto ora un simbolo dell’amore, oltre che dell’India intera. Rientro a Delhi e  sistemazione in albergo nei pressi dell'aeroporto.

    14° giorno: Delhi
    Trasferimento in aeroporto o proseguimento per altra destinazione.

    India: le meraviglie delle regioni meridionali
    Chennai  / Mahabalipuram / Pondicherry / Tanjore / Chettinad / Madurai / Periyar / Kumarakom / Kochi
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:


  •  
  • 1° giorno: Chennai 
    Arrivo a Chennai, trasferimento in albergo.

    2° giorno: Chennai  - Kanchipuram - Mahabalipuram
    Visita di Kanchipuram, la città d’oro, una delle sette città sacre dell’induismo, dove si possono visitare numerosi templi sacri a Shiva e Visnu.  Proseguimento per Mahabalipuram, situta sulle spiagge della costa del Coromandel.

    3° giorno: Mahabalipuram - Pondicherry
    Visita dei templi e monumenti sacri di Mahabalipuram dell’epoca Pallava (6°- 8° secolo), che si affacciano sulla spiaggia e sul mare. Spettacolare il grande bassorilievo scolpito su una roccia che rappresenta la discesa della dea Ganga sulla terra, resa possibile dall'intervento di Shiva. Proseguimento per Pondicherry, antico avamposto coloniale francese; visita della città “bianca”, con i vecchi edifici dai colori brillanti del periodo coloniale e le vie perfettamente perpendicolari fra loro, e dell’animata città Tamil, con l’affollato mercato e i venditori di strada.

    4° giorno: Pondicherry - Tanjore
    Visita del tempio di Gangaikondacholapuram, grande complesso dedicato a Shiva ed edificato nell’11° secolo.
    Proseguimento per Tanjore, visita del Museo della città, dove sono conservate raffinatissime sculture in bronzo del periodo Chola, ed infine visita di uno dei grandi templi viventi dell’India meridionali, il tempio Brihadishwara, uno dei più importanti esempi di arte dravidica.

    5° giorno: Tanjore - Tiruchirapally (Trichy) - Chettinad
    Partenza per Trichy; visita dell’impressionante fortezza e del complesso religioso dedicato a Vishnu sull’isola Srirangam, nel fiume Kaveri. Il tempio è una vera cittadella circondata da mura che racchiudono, oltre agli edifici sacri, anche abitazioni e un infinito labirinto di bancarelle e negozi. Proseguimento per la zona di Chettinad, un insieme di villaggi fra i pochi rimasti degli originali, dimora di banchieri, commercianti, gioiellieri e artigiani che costituivano una comunità a sé stante nel 19° secolo. Chettinad è di estremo interesse per l’architettura delle case e dei palazzi, per la cucina a base di spezie rare e di combinazioni inusuali. Pernottamento in una delle case tradizionali della zona.

    6° giorno: Chettinad
    Giornata a disposizione per esplorare i villaggi della regione, visitare le case e i palazzi,osservare il prezioso lavoro dei tessitori che producono meravigliosi tessuti e sari con i disegni e i colori tipici di Chettinad, fare brevi escursioni in bicicletta, imparare i segreti di qualche ricetta antica, e assaporare il piacere di una zona dell’India lontana dal clamore ma ricca di storia, cultura e tradizioni.

    7° giorno: Chettinad - Madurai
    Visita di alcuni templi e palazzi della regione e proseguimento per Madurai. All’arrivo visita del Thirumalai Nayak Palace, costruito in stile indo-saraceno ed ora Museo archeologico, e dello spettacolare tempio di Meenakshi, importantissimo centro religioso, all’interno del quale si dice si trovino 33 milioni di sculture che rappresentano le diverse divinità, dedicato alla sposa di Shiva. Il tempio è uno dei più grandi di tutta l’India ed è sempre frequentato da una folla immensa di pellegrini che sostano a lungo in preghiera o si bagnano nelle acqua del bacino sacro. In serata è possibile assistere alla suggestiva cerimonia notturna durante la quale le statue di Shiva e Parvati si ricongiungono dopo una processione accompagnata da musica e preghiere.

    8° giorno: Madurai - Periyar
    Partenza da Madurai attraverso le risaie che cedono gradualmente il passo alle montagne fino ad arrivare al parco di Periyar, a circa 1100 metri di altitudine, abitato da numerose specie di animali. Possibilità di escursione in barca sul lago all’interno della riserva o di trekking nel parco.

    9° giorno: Periyar - Kumarakom
    Passando per piantagioni di te e spezie si raggiunge lentamente la costa del Malabar, fino alla zona delle backwaters un vasto intreccio di canali di acqua salmastra fra il mare e la laguna che lambiscono villaggi e risaie. Sistemazione in resort sulla laguna e tempo a disposizione per un po’ di riposo, per escursioni in barca o per sperimentare i piaceri dei massaggi ayurvedici.

    10° giorno: Kumarakom - Kochi
    Si lasciano le backwaters per raggiungere Kochi, città colonizzata da portoghesi, olandesi e spagnoli fra il 16° e il 18° secolo e costruita parzialmente sulla terra ferma e in parte su alcune isole.

    11° giorno: Kochi
    Visita della parte storica della città, Fort Cochin e Mattancherry: il quartiere ebraico, la sinagoga, il palazzo di Mattancherry, conosciuto come il palazzo Olandese, e la zona del porto con le caratteristiche reti a bilanciere. In serata possibilità di assistere a uno spettacolo di Kathakali, danze e pantomime ispirate ai racconti e ai personaggi della mitologia indiana.

    12° giorno: Kochi - destinazione successiva
    Trasferimento in aeroporto oppure proseguimento del viaggio con una delle estensioni proposte o con un soggiorno balneare o ayurvedico.

    Indonesia: da Java a Bali
    Jogjakarta / Malang / Bromo / Ijen / Bali / Ubud / Kintamani Tour / Ubud / Sanur / Bali
    Tipo di viaggio: Viaggio individuale
    Costo per persona: quote su richiesta
      dettagli
    Il costo include:
  • Tour e trasferimenti come da programma in veicolo con aria condizionata
  • Guida parlante italiano o inglese seconda disponibilità
  • Ingressi a musei, templi e monumenti menzionate nel programma; facchinaggio
  • Sistemazione in camera doppia negli hotel menzionati (o strutture similari) e prima colazione
  • Tasse e servizi

    Voli internazionali per raggiungere l'Indonesia esclusi  
  • 1° giorno:  Arrivo a Jogjakarta
    Accoglienza e trasferimento all'hotel. E' prevista la visita a Prambanan, un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, originariamente composto da 232 templi e riconosciuto, nel 1991, come parte del Patrimonio dell'UNESCO. Degno di nota è, in particolare, il Tempio di Shiva, riconosciuto come il massimo tempio induista in Indonesia.

    2° giorno: Borobudur e tour della città
    La giornata prevede un visita del Palazzo Reale del Sultano (Keraton), del Museo Sonobudoyo (aperto tutti i giorni ad eccezione del lunedì),  di un centro di produzione di batik e del quartiere di Kota Gede, celebre per i suoi manufatti di argento. Il tour proseguirà per il tempio Borobudur, tempio buddista costruito nel VIII secolo decorato da 504 statue e con bassorilievi che narrano fatti della vita di Buddha; i templi si estendono per un perimetro di circa 6 chilometri. Lungo il percorso sarà possibile visitare anche i templi più piccoli di Mendut e Pawon, entrambi risalenti ai primi anni del IX secolo.

    3° giorno: Jogjakarta - Surabaya - Malang
    La giornata prevede il trasferimento in treno alla città di Surabaya, seconda città dell'Indonesia e centro portuale. La città presenta una serie di monumenti interessanti come, ad esempio, la moschea Al-Akbar, nota come la moschea più grande della provincia di Giava Orientale. Proseguimento del trasferimento per Malang per il pernottamento

    4° giorno:  Malang – Bromo
    La giornata prevede il trasferimento verso il monte Bromo. Lungo la strada sarà possibile visitare Malang e il sito archeologico che ospita le vestigia del Regno Singosari (1222-1292).
    Sarà inoltre possibile vedere le due enormi statue Dwarapala che si trovano a protezione dei templi induisti e buddisti. Pranzo in un ristorante locale e arrivo a Bromo.
    Pernottamento presso il Bromo Cottage

    5° giorno: Bromo – Ijen
    Escursione  al  monte Bromo, vulcano attualmente attivo, la cui vetta arriva a quasi 2400m di quota. Proseguimento per Ijen, altro vulcano alto quasi 2800m e con un diametro di oltre 700 metri. Una particolarità interessante di questo vulcano è la fiammata di colore blu elettrico, riconducibile ai gas solforici che arrivano fino a temperature di 600°C.
    Trasferimento a Banyuwangi per il pernottamento

    6° giorno: Ijen – Bali / Pemuteran
    Partenza dall'hotel per visitare la piantagione di caffè e gomma di Kali Bendo. In seguito, proseguimento della visita di Banyuwangi e trasferimento per Bali (pernottamento a Pemuteran)

    7° giorno: Pemuteran – Ubud
    Trasferimento a Ubud passando da Munduk. Lungo la strada si visiterà il Tempio Ulun Danu, un tempio costruito sulle sponde del lago Beratan e dedicato al dio della fertilità. Sarà possibile visitare il mercato di Bedugul. Pernottamento presso Sandat Glamping Tents o altra struttura similare

    8° giorno: Kintamani Tour
    La vista del monte e del lago Batur, previste in questa giornata, valgono di per sé l'intero tour.
    Lungo la strada sarà possibile sostare a Singapadu (villaggio dove sarà possibile assistere ad una performance di danza), a Celuk (centro famoso per i manufatti in oro e argento), Mas (villaggio celebre per le opere intagliate nel legno) e Ubud  (centro famoso per la pittura tipica della zona)

    9° giorno: Ubud
    Giornata a disposizione

    10° giorno: Ubud – South Beach
    Trasferimento verso l'hotel di Bali Sud e resto della giornata a disposizione

    11° giorno: Bali / Sanur
    Giornata a disposizione

    12° giorno: Bali / Sanur – Partenza
    Trasferimento per l'aeroporto e imbarco sul volo per la destinazione successiva