News
Buenos Aires, Tortoni
Letteratura, musica, tango, arte..e un buon caffè

Il Cafè Tortoni fu fondato nel 1858 da un immigrato francese di nome Touan, che lo chiamò Tortoni in omaggio a un caffè parigino, centro di ritrovo culturale. Il Tortoni è un simbolo del tango, con spettacoli e musica dal vivo. Non a caso Car.....

  continua

...los Gardel ne era stato un habitué.
Una visita al Tortoni, con le sue vetrate liberty e le boiseries, rimanda anche alla storia letteraria di Buenos Aires: un nome tra tutti, Jorge Luis Borges.
Così descrive l’atmosfera del Cafè Tortoni Pepe Carvalho, l’investigatore nato dalla penna di Manuel Vazquez Montalban: “Legno. Legno. Legno. I generosi boschi argentini trasformati in addomesticati rivestimenti per prendere il tè, l’espresso, per ospitare la conversazione fluida e musicale, lo spagnolo con l’eufonia italiana…Avenida de Mayo, Piedras, lucernari dipinti, luci imbalsamate dai legni lavorati e dai tessuti alle pareti, specchi romantici, tappezzerie in pelle rossa, biliardi e saloni…”.

Info: Cafè Tortoni
Avenida de Mayo 825 (CABA)
+54 (11) 4342-4328
In Argentina con ClupViaggi.

Yangon, Myanmar
Festival delle luci, ottobre 2017 

Il Thadingyut Festival o Festival delle luci è una delle principali celebrazioni buddhiste del paese, e si svolge nel periodo del plenilunio del mese di ottobre. Si festeggia l’anniversario del ritorno di Buddha dal cielo.Le luci danno il benvenuto al Buddha, che t.....

  continua

...orna dopo il periodo passato in cielo per ringraziare la madre, morta dopo il parto e rinata.

 

Durante la festa i giovani ringraziano i genitori, gli anziani della famiglia, i maestri, offrendo loro frutti e piccoli doni, e accendendo lumini e candele, che vengono poi portate nelle strade. E’ anche il momento per chiedere perdono per azioni che possono averli offesi, e per augurare loro giornate serene.

A Yangon, tutta la città è in festa, le case e le vie sono illuminate e lungo le strade si possono assaggiare i cibi tipici, molti dei quali sono preparati solo per queste giornate. Sono molte le occasioni per assistere e musica dal vivo, danze e spettacoli. Negozi e bancarelle sono aperti per vendere merci di ogni tipo.

 

ClupViaggi, in occasione di questa festa tradizionale, organizza un viaggio di gruppo, per un numero limitato di persone. Si svolge in ottobre, per poter assistere ad un’altra festa tradizionale, il Festival  della Pagoda Phaung Daw Oo sul Lago Inle.

 

In Myanmar per la festa delle luci e della pagoda Phaung Daw Oo, con ClupViaggi

 

Irlanda, Limerick
Alla scoperta del Milk Market

Lo storico mercato locale è in funzione dal 1852. Si possono assaggiare le uova celtiche avvolte con carne e pangrattato e fritte in olio abbondante, deliziosi panini di farro, pesce del West Cork, frutta e verdure della contea di Kerry e una selezione di salsicce biologiche, olive, marmellate, pasticcin.....

  continua

...i e cioccolatini locali. ma soprattutto si possono cogliere sapori, colori, profumi, musica e chiacchiere, nell’ antico edificio in pietra che era una volta un mercato del mais. Con la sua nuova coperura a vela, è un centro di attività che attrae commercianti da tutta la regione. I tre mercati principali si svolgono durante il fine settimana e i mercati più piccoli durante la settimana. Al Mercato del venerdì si trovano i migliori alimenti locali, moda e artigianato. Il sabato, il mercato dei prodotti alimentari più famoso della regione offre alimenti freschi di qualità, coltivati localmente, e dolci, marmellate, salse, cioccolatini. La domenica il mercato offre una vasta gamma di oggetti di artigianato, vestiti, gioielli, antiquariato, bric-à-brac e curiosità, mentre truccatori, maghi, giocolieri, mimi e artisti di strada rendono l’ambiente ancora più divertente.

Info: Milk market

In Irlanda con ClupViaggi

Galle, Sri Lanka
Una città da scoprire, dai luoghi storici ai mercati, dalla campagna al mare 

Fondata nel XVI sec. dai Portoghesi, Galle raggiunse il massimo sviluppo nel XVIII sec., prima della dominazione inglese. La città vecchia di Galle rappresenta uno dei migliori esempi di città fortificata costruita dagli Europei in Asia,  e passeggiando in città si possono vedere edifi.....

  continua

...ci civili e di culto che  mostrano l’interazione tra la tradizione locale e l’architettura coloniale. Per il suo valore architettonico il Forte di Galle è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità.   Di segno diverso, ma di grande interesse per comprendere la realtà locale,  i mercati, dal mercato del pesce a quello della frutta e verdura, a quello delle spezie. E per le persone più sportive, un tour in bicicletta tra le campagne, i villaggi, i corsi d’acqua, le spiagge, i templi attorno Galle.

Lungo la strada tra Galle  a Mirissa, si possono vedere i  pescatori sulle pertiche, immagine tipica dello Sri Lanka.

A Sri Lanka con ClupViaggi

 

 

Bali Kites Festival 2017
Da luglio a ottobre, il tradizionale festival degli aquiloni sulle spiagge di Bali

Il Festival nasce da riti stagionali di ringraziamento per i raccolti, ma ormai da 38 anni è diventato uno dei principali eventi dell’isola, e una gara tra gruppi di giovani impegnati nella costruzione di aquiloni sempre più belli e complessi.

Il Festival si svolge in varie date e .....

  continua

...in molte diverse località, ma gli eventi principali si svolgono a Padanggalak, a nord di Sanur.
Il calendario dipende ovviamente dalla situazione del tempo e dei venti, ma gli appuntamenti sono molti, da luglio a ottobre. E le gare sono spesso accompagnate da musica dal vivo, con le tradizionali orchestre gamelan.

A Bali con ClupViaggi
 

 

 

Viaggi e arte
Per gli amici di ClupViaggi, riprendono le visite guidate ai luoghi d’arte

Leonardo Da Vinci e Michelangelo, la Cappella Portinari e la Cappella di Teodolinda, Milano e Monza: riprendono anche quest'anno le visite guidate ai luoghi d'arte, dopo il successo del 2016.

 

18 marzo 2017-Sant’Eustorgio, Cappella Portinari e San Lorenzo, a Milan.....

  continua

...o
Visita alle due chiese del corso di Porta Ticinese a Milano: Sant’Eustorgio,  fondata in epoca paleocristiana ma ricostruita in epoca romanica, con la Cappella Portinari affrescata da Vincenzo Foppa nella seconda metà del Quattrocento; San Lorenzo, un edificio a pianta centrale sempre di epoca paleocristiana e i suoi  mosaici.


20 maggio 2017 - Cappella di Teodolinda, a Monza
La cappella di Teodolinda si trova nel duomo di Monza, a sinistra dell'abside centrale. In un'apposita teca nell'altare è conservata la corona ferrea, la corona degli imperatori. La cappella è decorata con il ciclo di affreschi degli Zavattari, famiglia di pittori con bottega a Milano, il maggior esempio di ciclo pittorico dell'epoca tardo gotica lombarda.


10 giugno 2017- Il Cenacolo e S. Maria delle Grazie, a Milano
La basilica è punto di riferimento obbligatorio dell'architettura milanese, legata al nome di Leonardo da Vinci e a Donato Bramante. Nel refettorio dell'antico convento domenicano è possibile ammirare “L’Ultima Cena”, iniziata nel 1495 e terminata nel 1498.    (data da confermare)


7 ottobre 2017  - Castello Sforzesco, Pietà Rondanini e Strada Segreta, a Milano
La strada coperta e le sue diramazioni, collocate nella parete esterna (controscarpa) del fossato intorno al Castello, servivano per lo spostamento dei soldati dalla fortezza alla Ghirlanda. Questa strada, restaurata e attualmente percorribile nel tratto sopravvissuto alle demolizioni di fine Ottocento, fu realizzata in mattoni, con un soffitto voltato alto 2.80 metri, ed è illuminata da un centinaio di finestrelle affacciate sul fossato, dalle quali potevano sparare i tiratori scelti. Il Museo della Pietà Rondanini, allestito nell’Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco è stato aperto nel 2015, per dare una migliore collocazione  al capolavoro e ultima opera di Michelangelo Buonarroti. (data da confermare)

Info: in agenzia